Il canto della gioia di Paolo Amelio

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Il canto della gioia di Paolo Amelio

Il canto della Gioia (Paolo Amelio)

Quanta gioia c’è dentro di me
perché ti sei fatto compagno di strada
è come una festa che ho desiderato
e Tu mi hai invitato
ed io ci sarò

C’era buio e mi ero perduto
fra un piccolo incrocio e il cielo infinito;
Che sorpresa l’averti incontrato,
Signore del mondo che hai fatto per me.

Quanta gioia c’è dentro di me
perché ti sei fatto compagno di strada
è come una festa che ho desiderato
e Tu mi hai invitato
ed io ci sarò

Tu conosci la meta di ognuno,
sollevi chi cade e spieghi il cammino;
ogni cosa diventa importante;
se mi sei vicino il buio non c’è.

Quanta gioia c’è dentro di me
perché ti sei fatto compagno di strada
è come una festa che ho desiderato
e Tu mi hai invitato
ed io ci sarò

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: