La masseria delle allodole

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

di Antonia Arslan

compito in classe

Compito in classe di italiano classe 2aA – Verifica scritta sul libro “La masseria delle allodole” di Antonia Arslan –  Sbarra la risposta giusta alle domande e svolgi il tema

DOMANDE A RISPOSTA CHIUSA

1) Chi era al potere in Turchia durante lo sterminio degli Armeni?

p a) lo Scià, monarca di una dinastia che intendeva aprire il paese alle innovazioni provenienti dall’ Occidente

p b) i Giovani Turchi, che avevano fatto una rivoluzione, marciato su Istanbul e preso di fatto il potere per conto del Comitato Unione e Progresso

p c)  l’ Ayatollah, capo spirituale e politico del paese, che guidò un governo ispirato alla religione islamica, facendo cadere il regime precedente

p d) l’ISIS che, dopo aver espanso il proprio controllo sul territorio e aver affrontato i nemici ad Aleppo, ha proclamato la nascita del “califfato”

2) Quando è avvenuto lo sterminio degli Armeni

p a) durante la prima guerra mondiale

p b) durante la seconda guerra mondiale

p c) durante la cosiddetta “primavera araba”

p d) durante la “guerra dei sei giorni” fra arabi e israeliani

3) L’Armenia oggi è uno stato?

p a) no, non esiste uno stato armeno, e gli Armeni continuano ad essere dispersi in una regione fra Turchia, Iraq e Russia (Caucaso)senza avere un proprio stato

p b) sì, è nella penisola anatolica, si è staccata dalla Turchia, ed è diventata stato indipendente con capitale Erevan

p c) sì, è nella Mesopotamia, si è staccata dall’ Iraq, ed è diventata stato indipendente con capitale Erevan

p d) sì, è nel Caucaso, si è staccata dalla ex-Unione Sovietica, ed è diventata stato indipendente con capitale Erevan

4) All’inizio del romanzo Antonia Arslan ricorda quando era bambina e i suoi nonni la accompagnavano

p a) presso la Chiesa di San Lazzaro degli Armeni, a Venezia

p b) presso la Chiesa di Sant’ Antonio a Padova

p c) presso la Chiesa di San Marco, a Venezia

p d) presso la Chiesa di Santo Stefano, a Venezia

5) Viene definito negazionismo l’atteggiamento del governo turco contemporaneo che nega

p a) che gli Armeni possano essere cittadini della repubblica di Turchia

p b) che gli Armeni siano stati sterminati nel XX secolo

p c) che si possano professare altre religioni oltre quella musulmana

p d) che si possano erigere luoghi di culto di altre religioni oltre quella musulmana, anche se è concessa a ognuno la libertà di coscienza di professare la propria religione, a condizione che questo avvenga in forma privata

6) Durante lo sterminio le donne sono state coraggiose perché

p a) hanno combattuto e reagito all’attacco dei turchi, organizzando una resistenza armata, anche se hanno dovuto fare a meno dei loro mariti e compagni uomini in età adulta, trucidati dal regime

p b) hanno sepolto i loro mariti, malgrado la proibizione della legge

p c) si sono suicidate in massa, piuttosto di finire nella mani dei turchi

p d) hanno contribuito a conservare e salvare la cultura, l’arte e la letteratura armena

TEMA (sul foglio protocollo)

Confronta il primo genocidio del novecento (il genocidio armeno) con l’olocausto degli ebrei durante la seconda guerra mondiale. Individua analogie e differenze.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: