Le fonti di energia alternative al petrolio”

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

(tema svolto)

Uno degli argomenti più discussi del mondo moderno riguarda le fonti di energia e l’inquinamento di alcune di queste. La fonte di energia più usata e più dannosa è il petrolio. Il petrolio è da sempre usato nella produzione di carburante per motori come la benzina, carburanti che emessi dai tubi di scappamento delle autovetture provocano un‘enorme inquinamento atmosferico. Il petrolio non è una fonte illimitata ma è in esaurimento quindi il suo prezzo è molto elevato, ma allora perché usare una fonte di energia costosa scarsa e inquinante? Da tempo si sta cercando di promuovere fonti di energia alternative soprattutto l’elettricità. Secondo me si dovrebbe cercare di promuovere maggiormente l’energia elettrica soprattutto nel campo automobilistico. L’energia elettrica è un’energia praticamente illimitata che si può produrre in molti modi ma soprattutto non è inquinante, quindi un‘energia totalmente migliore al petrolio su molti aspetti, purtroppo questo tipo di energia è utilizzata moltissimo ma viene soprattutto promossa da alcuni stati che guadagnano moltissimo sulla produzione di petrolio. Il problema è che più questa fonte viene usata e più il nostro pianeta si “ammala” tramite il noto effetto serra che sta portando a un surriscaldamento del pianeta e al disgelo dei ghiacci. Concludendo le fonti di energia alternative al petrolio esistono e sono meno dannose e più economiche speriamo che vengano utilizzate prima che il nostro pianeta risenta le conseguenze di alcune fonti come il petrolio.

Andrea Pardi

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: