Lo zero in informatica del ministro Azzolina? Una questione mal posta