Mauro Sottili

Sharing is caring!

 

Italiano Racconto e romanzo (testo narrativo)

Tema in classe dopo la lettura del libro

  • Come pensi di porti di fronte alle sfide della vita? Il tuo tema deve partire dall’esempio della cupola del Brunelleschi, di cui parlano Teo e Gino nel romanzo Cerco lavoro” di Mauro Sottili.

  • Il lavoro, così come lo studio, o è la condanna della vita, una gabbia che ci imprigiona, oppure si può vivere come una possibilità, soddisfatti alla sera di quello che si è fatto durante la giornata.

  • Hai mai avuto la fortuna di avere un amico/a vero/a, , con il/la quale condividere i propri desideri e le proprie preoccupazioni, come Gino con Teo nel romanzo Cerco lavoro” di Mauro Sottili?

  • Nel romanzo Cerco lavoro” di Mauro Sottili si afferma che l’amicizia è come una leva, che non risolve i problemi della vita, ma facilita il loro affronto. L’amicizia è qualcosa su cui appoggiarsi, e che permette di fare più forza, di entrare nella vita con molta più forza.

  • Alessio Tavecchio e Mauro Sottili ci hanno detto di avere uno scopo nella vita, di “perseguire un sogno”. Tu quale scopo hai e quale sogno persegui?

  • Anche tu hai qualcosa di cui dici mio”, così come lo diceva il nonno di Gino riguardo il suo campo nel romanzo Cerco lavoro” di Mauro Sottili?

shares