Morti bianche


tema svolto di Davide Francolini

Traccia

Individua un recente fatto di cronaca che ti ha particolarmente colpito, esponilo e esprimi le riflessioni che ha suscitato in te.

Svolgimento

Nella notte del 6 dicembre 2007, a Torino presso lacciaieria Thyssen Krupp, si è verificato un incendio molto grave, che ha coinvolto otto operai, rendendo sette di questi in torce umane; quattro di loro sono morti carbonizzati tra le fiamme, altri quattro sono stati ricoverati durgenza.
Ad oggi il bilancio delle vittime è salito a cinque persone.
La fabbrica con sede a Torino avrebbe dovuto entro il settembre 2008
trasferirsi a Terni, ma secondo il portavoce dell’azienda sono stati mantenuti elevati gli standard di sicurezza, non è stato ridotto il personale addetto allincolumità , né quello destinato al servizio sanitario interno e le ore di straordinario richieste erano calate.
I sindacati denunciano che nella fabbrica Thyssen Krupp di Torino non si faceva più manutenzione da mesi, sei estintori su sette presenti erano scarichi e gli operai lavoravano anche per 18 ore consecutive.
Questo evento mi ha colpito molto, perché con tutte le norme di sicurezza previste nel nostro territorio nazionale, mi pare impossibile che si possa ancora lavorare nelle condizioni alle quali erano sottoposti i lavoratori dellacciaieria. È evidente che tali norme non erano applicate.
Vorrei che mai più accadessero questi incidenti, che ci fossero più controlli da parte delle autorità  competenti, che venissero applicate seriamente le sanzioni previste ai responsabili e che le famiglie delle persone sia morte fossero quantomeno rimborsate equamente, anche se nessuno mai più gli potrà  restituire i loro cari perduti cos’ tragicamente.