Motore elettrico


di Silvia Sorrentino

Il motore ELETTRICO

Il motore elettrico è uno dei motori con il massimo rendimento: fra il 95-99%.

Il rendimento esprime il concetto: quanta energia mi restituisci nella forma voluta a partire dall’energia fornita?

Esempio: fornisco 100 a un motore elettrico per ottenere rotazione e ricavo 99 rotazione e 1 calore.

Nel motore a scoppio fornisco 100 e mi restituisce meno di 50 (37-40%) e il resto va perso in calore.

Il motore elettrico è quindi il motore migliore per utilizzo ecologico perché ha un alto rendimento e non produce sostanze inquinanti.

Il limite del motore elettrico è la sua alimentazione ovvero come gli fornisco energia? Se posso tenerlo in sede fissa lo alimento con corrente diretta (cavi), se è in sede mobile nasce il problema.

Per alimentare un motore da 30 kw (auto) ho bisogno di accumulatori di corrente di grandezza e di peso notevole.

Il nodo della questione è quindi come alimento un motore elettrico per autoveicoli?

E come ho prodotto quella corrente accumulata?