Ondina Peteani


prima staffetta partigiana d’Italia

  • Una testimonianza da Auschwitz “Nell’atrocità del lager mi sentii annientata: avevo smesso di esistere” – giornata della memoria 2006

  • Ricognizione storica sugli eventi dell’ 8 settebre 1943 attraverso  la figura di Ondina Peteani prima staffetta  partigiana  d’Italia realizzata dal Presidente dell’Associazione Olokaustos  Giovanni DeMartis

  • Le basi della nuova concezione della Donna agli albori della Resistenza

  • Ondina Peteani sito ufficiale (anche in Parte 5)

  • Pagine in memoria

  • Testimonianza  di Ondina Peteani riportata dal quotidiano – il manifesto – del 27 gennaio 2004

  • Relazione della Prof.ssa Anna Digianantonio alla Conferenza del 26 gennaio 2004 svoltasi a Trieste

  • La resistenza al femminile di Giovanni DeMartis

  • Testo integrale della legge n. 211 del 20 luglio 2000 che istituisce per il 27 gennaio di ogni anno il “Giorno della memoria”

  • INTERVENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA alla celebrazione del 60° anniversario della liberazione

  • INTERVENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA alla consegna delle medaglie d’oro 60° anniversario della liberazione

  • CASSINO e TRIESTE : CITTÀ’ MARTIRI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

  • Ottantesimo di Ondina Peteani

  • Biografia di ROMA CIVICA in collaborazione con l’ANPI

Storia di Ondina Peteani in sette capitoli:

  1. La Resistenza prima della Resistenza

  2. Ondina che voleva essere “rapita”

  3. Il “Distaccamento Garibaldi”

  4. (aprile – giugno 1943)

  5. La compagna “Natalia” va alla guerra

  6. La “Brigata Proletaria” non si arrende

  7. Ondina combatte “sul terreno”

  8. Da Piazza Oberdan ad Auschwitz

Siti collegati