Questioni ospedaliere

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

racconto di Dino Buzzati

contenuto nella raccolta La boutique del mistero

Trama

Un uomo porta in braccio una ragazza sanguinante (non viene detto se è la figlia, la moglie, o altro). Entra in un ospedale, ma viene sballottato da un  reparto all’altro, perché nessuno se ne vuole curare (dicono che non è di loro competenza). Anche una suora, pur usando compassione, non la cura e non la medica. Addirittura, i medici che egli incontra si preoccupano più di come sia entrato nel loro reparto senza permesso che delle condizioni della donna che porta con sé.

Commento

Noi, lettori abituali di Buzzati, sappiamo che sarebbe riduttivo considerare questo racconto come una indagine di malasanità o altro del genere. In questo racconto, che contiene molte analogie con il racconto “Sette piani” in realtà Buzzati ci vuole ancora una volta far riflettere sull’uomo che non sa osservare” con attenzione la realtà, sovrapponendo ai fatti, in questo caso, burocrazia, diritti, ecc, ma, più in generale (e più profondamente) visioni del mondo schematiche o razionalistiche.

Pubblicità
shares