RSU: ancora contrasti fra sindacati

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

La CGIL sempre più sola

Cgil-scuola contro tutti verso le elezioni delle RSU
Tuttoscuola – 28 ottobre 2009
La Cgil-scuola non demorde e continua la sua strada verso le elezioni per il rinnovo delle RSU, ignorando sia la presa di posizione contraria espressa unitariamente dagli altri sindacati sia il decreto Brunetta di imminente pubblicazione che dispone il rinvio delle elezioni.
In un comunicato la FLC CGIL ribadisce che “l’unico atto formalmente valido rimane il protocollo d’intesa sottoscritto a settembre da tutte le organizzazioni sindacali all’ARAN, con il quale sono state definite le procedure per le elezioni che si terranno dall’1 al 3 Dicembre 2009”.
Se questa è la ragione formale, in quanto “Infatti, ad oggi, il decreto Brunetta non è stato ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale”, un’altra ragione, più politica è ala base della posizione del sindacato di Pantaleo.
“In ogni caso – prosegue il comunicato – intervenendo su una materia, quella delle Rsu, che appartiene alla sfera delle esclusive prerogative sindacali, come sancito dall’accordo quadro del 7 Agosto del 1998, non determinerà automaticamente il rinvio delle elezioni stesse.
Per queste ragioni squisitamente politiche la Cgil-scuola informa che intende “inviare un atto di diffida al Ministro Brunetta, se si procederà in assenza di un’intesa formale con le organizzazioni firmatarie del Protocollo”.
Per questa serie di considerazioni la Cgil-scuola informa che resta valido il calendario e i relativi adempimenti e che le liste saranno completate e presentate entro lunedì 2 novembre.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: