Schema per la relazione docente fine anno scolastico

Schema per la relazione docente fine anno scolastico

Docente: ____________ 

INTERVENTI DIDATTICI CURRICOLARI

Gli interventi didattici curricolari sono stati elaborati, pianificati ed eseguiti:

1.      Dopo aver verificato il lavoro dell’anno precedente;

2.      Cercando di adeguare il percorso didattico alle esigenze e agli interessi dei singoli studenti;

3.      Rendendo espliciti in classe gli obiettivi previsti dall’insegnamento discliplinare o interdiscliplinare, le modalità e gli strumenti da utilizzare, i risultati che si vogliono conseguire al termine del percorso didattico;

4.      Rendendo espliciti i criteri di valutazione;

5.      Motivando periodicamente il processo di insegnamento – apprendimento;

6.      Costruendo interventi di miglioramento sulla base dei risultati rilevati;

INTERVENTI DIDATTICI EXTRACURRICOLARI:

Non sono stati eseguiti nessun tipo di interventi extracurricolari.

MODALITÀ E STRUMENTI DI LAVORO:

Sono state utilizzate le seguenti modalità e strumenti:

1.      Lezione frontale;

2.      Lavori di gruppo;

3.      Interrogazioni individuali;

4.      Verifiche collettive;

5.      Discussione e ascolto delle diverse opinioni;

6.      Rispetto delle diverse posizioni;

7.      Utilizzo unicamente di libri di testo;

8.      Utilizzo laboratori;

9.      Utilizzo tecniche di coinvolgimento collettivo;

10.  Proposte interventi di miglioramento;

COMUNICAZIONE E RELAZIONE

 A livello collegiale:

1.      Comunicazione e relazioni cordiali;

2.      Sono stati elaborati, concordati ed eseguiti interventi didattici interdiscliplinari;

3.      Gli studenti hanno comunicato senza problemi esprimendo opinioni e pensieri in libertà e senza soggezioni;

4.      Si sono rilevati, a fine anno, cambiamenti significativi a livello comunicativo-relazionale;

VALUTAZIONE: MODALITÀ E STRUMENTI

1.      è stato valutato e valorizzato il processo di apprendimento ;

2.      Sono stati valorizzati progressi significativi rispetto alla situazione di partenza;

3.      è stato valutato l’apprendimento degli studenti mettendolo in relazione con le modalità di insegnamento;

4.      Sono stati messi in atto interventi di miglioramento;