SOS paesaggio

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Concorso per la scuola secondaria di II grado

Anno scolastico 2008/2009

Gli studenti progettano interventi sul paesaggio

Bando di concorso 

1.            Il FAI, Fondo per lAmbiente Italiano, che si occupa della tutela e conservazione del patrimonio artistico e naturalistico, lancia in collaborazione con la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM per lanno scolastico 2008/2009 il concorso per le scuole SOS Paesaggio“.

2.            Il concorso è rivolto agli studenti della scuola secondaria di II grado. La partecipazione può essere sia di classe sia di piccolo gruppo (2 studenti) che individuale.

3.            Finalità del concorso è sensibilizzare i giovani alla tutela del paesaggio che li circonda, e incentivarne il senso di responsabilità nei confronti della bellezza e della cultura del proprio territorio.

4.            Scopo del concorso è stimolare negli studenti linteresse e la presa in carico del paesaggio, e la capacità di osservazione, comunicazione e progettazione.

5.            Il compito richiesto è quello di individuare e fotografare uno scorcio di paesaggio su cui intervenire con un progetto di intervento migliorativo che ripristini l’armonia del luogo o valorizzi ulteriormente gli elementi di bellezza in esso presenti.

6.            Concretamente gli studenti, come classe intera o come piccolo gruppo (2 studenti) oppure a livello individuale, dopo aver individuato lo scenario su cui lavorare, predispongono lo studio del paesaggio, la descrizione del progetto di modifica e delle sue motivazioni, lo studio di fattibilità e la strategia di comunicazione col territorio (coinvolgimento delle istituzioni, delle associazioni locali e dei cittadini) per coinvolgere possibili partner.

7.            Successivamente gli studenti, sempre come classe intera o come piccolo gruppo (2 studenti) oppure a livello individuale, realizzeranno lipotesi migliorativa sul paesaggio studiato, modificandone l’immagine digitale.

8.            A questo scopo sarà inviato alle classi iscritte un software offerto da Windows Live, web media partner del concorso, che permette di modificare un’immagine digitale aggiungendo o rimuovendo alcuni particolari.

9.            Lelaborato degli studenti sarà accompagnato da una breve relazione dellinsegnante che illustrerà il percorso di lavoro svolto.

10.         Le immagini del prima” e del dopo” lintervento migliorativo, insieme a una breve descrizione del progetto di modifica, saranno pubblicate dagli studenti, con un meccanismo di autocaricamento, nella photogallery della sezione Concorso SOS Paesaggio” su www.faiscuola.it per essere votate dal pubblico internauta fino al 5 maggio 2009.

11.         Le classi interessate al concorso, la cui partecipazione è completamente gratuita, devono iscriversi inviando i propri dati (nome e tipologia della scuola, indirizzo postale – completo di via, città, cap, provincia – recapito telefonico, indirizzo e-mail, classe, nominativo dellinsegnante referente) alla Segreteria Concorso SOS Paesaggio”, FAI, viale Coni Zugna 5, 20144 Milano; oppure via e-mail a scuola@fondoambiente.it o via fax al n. 02 48193631. E possibile iscriversi al concorso direttamente dal sito www.faiscuola.it/concorsi, dove è predisposto un form per liscrizione on-line o dove si può scaricare il modulo di partecipazione da inviare via fax.

12.         Le classi iscritte riceveranno a scuola il manuale di istruzioni con dettagliate informazioni utili allo svolgimento del compito e il software interattivo.

13.         Alcuni professori dellUniversità IULM, docenti delle discipline relative a comunicazione, turismo, archeologia, beni culturali e tutela ambientale durante lanno scolastico saranno a disposizione degli studenti, attraverso una sezione appositamente dedicata su www.faiscuola.it, per fornire ulteriori materiali di approfondimento e rispondere ai quesiti che man mano si possono presentare.

14.         I lavori degli studenti dovranno essere inviati su supporto cartaceo (in duplice copia) e su supporto digitale (Cd-Rom) entro e non oltre il 31 marzo 2009 (farà fede il timbro postale) alla Segreteria concorso SOS Paesaggio”, presso FAI, viale Coni Zugna 5, 20144 Milano.

15.         I lavori pervenuti verranno valutati sia per lo studio del paesaggio che per i progetti di modifica, da una giuria nominata dal FAI e dallUniversità IULM, che selezionerà i tre migliori elaborati (un primo, un secondo e un terzo classificato). I vincitori (la classe o il piccolo gruppo di 2 partecipanti o il singolo studente) riceveranno in premio una macchina fotografica digitale, con laggiunta di una stampante fotografica se si tratta di una classe intera. Allinsegnante referente per la classe a cui appartengono i vincitori verrà offerto uno speciale omaggio.

16.         Sul sito www.faiscuola.it il pubblico internauta decreterà, con la propria votazione, le  tre migliori sintesi digitali di intervento sul paesaggio.

17.         Una cerimonia di premiazione dei vincitori di entrambe le sezioni del concorso concluderà il progetto.

18.         I lavori inviati per il concorso potranno essere utilizzati dal FAI, secondo i suoi scopi istituzionali di valorizzazione e promozione del patrimonio artistico e naturalistico nazionale, e dallUniversità  IULM secondo i suoi scopi didattici.

19.         Gli studenti potranno far valere la partecipazione al concorso SOS Paesaggio” per lacquisizione di crediti scolastici; a tal fine il FAI e IULM invieranno a ciascun concorrente un attestato di partecipazione.

20.         Le Delegazioni provinciali del FAI, laddove possibile, daranno una valorizzazione locale ai lavori presentati.

21.         I risultati del concorso saranno pubblicati a fine maggio 2009 sul sito del FAI per le scuole www.faiscuola.it.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: