Tanto gentile e tanto onesta pare

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Traccia per una Analisi di un testo di Dante

Compito su Dante Alighieri – Terza superiore

Analisi del testo

1                   Tanto gentile e tanto onesta pare

2                   la donna mia, quand’ella altrui saluta,

3                   ch’ogne lingua deven tremando muta,

4                   e gli occhi no l’ardiscon di guardare.

 

5                   Ella si va, sentendosi laudare,

6                   benignamente e d’umiltà vestuta;

7                   e par che sia una cosa venuta

8                   dal cielo in terra a miracol mostrare.

 

9                   Mostrasi sí piacente a chi la mira,

10              che dà per li occhi una dolcezza al core,

11              che ‘ntender nolla può chi nolla prova.

12               

13              E par che de la sua labbia si mova

14              un spirito soave pien d’amore,

15              che va dicendo a l’anima: Sospira.

Rispondi alle seguenti domande:

Comprensione del testo:

1.1           Fai la parafrasi della poesia

1.2           Spiega il significato della parola “pare”

Analisi del testo:

2.1           Elenca quali sono le parole-chiave del componimento e spiega perché

2.2           Spiega qual è la struttura metrica di questa poesia       

2.3           Quale immagine della donna emerge da questo componimento?

Approfondimento del testo:

3.1           Inserisci questo testo nell’opera da cui è tratto

3.2           Inserisci questo testo nel contesto letterario del periodo in cui è stato scritto, rilevando analogie e differenze con altri autori

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: