50 cent

 

Descrizione del cantante preferito

Compito di italiano – testo descrittivo di Alessandro Tosi

Il mio cantante preferito è il rapper 50 cent, nome d’arte di Curtis James Jackson, nato a New York nel 1975. Ha una corporatura muscolosa e massiccia, dovuta anche alle sue pratiche nel campo della box clandestina. e alto all’incirca sull 1,80. ha una carnagione scura, occhi di un colore marrone scuro, labbra carnose e una voce particolare. e proprio quest ultima il suo segno particolare. infatti il suo strano timbro della voce è dovuto ad un operazione chirurgica in seguito ad un proiettile che gli aveva perforato la gola, anche se per la verità era stato raggiunto da nove proiettili, ma non si capisce ancora come si sia potuto salvare .È coperto di tatuaggi su ogni parte del corpo.
Veste come tutti i rapper americani : indossa t-shirt larghe e jeans corti, anch’essi larghi. porta sempre ogni genere di orologi, collane e catene al collo.
Il modo di parlare è tipico della gente di strada dei quartieri malfamati, che sono stati sempre a contatto con la malavitanon ha mai conosciuto il padre, e la madre è morta quando Curtis era ancora in tenera età. Sicuramente la sua migliore qualità e la voce che gli ha permesso di avere un grande successo. i difetti sono molti. Basti pensare che da ragazzo è stato parecchie volte in galera nel giro di due settimane, causa della detenzione illegale di armi, spacciosolo la nascita del figlio gli ha dato nuove prospettive di vita:proprio dopo questo avvenimento ha lasciato la vita di strada per darsi al rap.
La scuola non è mai stato il suo forte: l’ha subito abbandonata per frequentare i suoi amici.
Certo il suo passato non è da imitare, ma si è dimostrato forte nel momento in cui, con la nascita del figlio, ha capito che non poteva andare avanti cos’ e ha cominciato a darsi a qualcosa di più costruttivo.

Alessandro Tosi