6 giugno 2012


Domande Orali Commissione Lazio

Concorso Dirigenti Scolatici 2012

ORALI DEL 6.6.2012

DOMANDE LAZIO
06/06/2012

MATTINA

1) CANDIDATA
– Le principali caratteristiche dell’apprendimento per tutto l’arco della vita
– L’organizzazione delle attività di recupero a favore degli studenti
– Le competenze del DS in materia di relazioni sindacali.
– La didattica e le nuove tecnologie
– Rapporto tra Carta dei Servizi e POF
– Utilizzazione del FIS
– Come evitare la cancellazione con l’accesso a un file

2) CANDIDATO
– Le principali caratteristiche dell’educazione degli adulti
– Il ruolo del DS nelle varie fasi dell’elaborazione/approvazione Piano Annuale
– Il contributo volontario delle famiglie all’atto d’iscrizione
– L’importanza dell’organico di diritto
– Regolamento d’Istituto
– Le principali caratteristiche di un ordine di servizio al DSGA
– Filtro di dati in un foglio excel

3) CANDIDATA
– le possibili articolazioni dell’orario scolastico settimanale dela scuola secondaria di 1 grado
– il ruolo del DS nell’elaborazione/approvazione POF
– le principali figure del’Istituzione scolastica relative ala sicurezza
– azioni del CD in presenza di alunni DSA
– ruolo del DS nel Piano delle attività del personale ATA
– le principali caratteristiche della leadership
– periferiche Input/output

4) CANDIDATA
– Sezioni primavera scuola infanzia
– Le principali caratteristiche del PEI
– Le principali procedure per garantire la sicurezza degli alunni nella scuola dell’infanzia e primaria
– Le procedure per l’attribuzione del credito scolastico nel2 ciclo d’istruzione
– Rapporti tra CD e consigli di classe
– Il ruolo del DS nel caso di resistenza al cambiamento del personale scolastico.
– Strategie più idonee per proteggere il computer dai virus

5) CANDIDATA
– Comitato tecnico scientifico
– Principali modalità di recupero per gli studenti
– Principali caratteristiche del principio di economicità nell’amministrazione.
– Attività dell’INVALSI in relazione all’attività del DS
– Condizione di benessere nel lavoro
– La gestione delle ore di supplenza retribuite
– Le caratteristiche di una licenza open source di un software

6) CANDIDATA
– Le principali strategie attraverso le quali il DS può promuovere la comunicazione interna ed esterna
– Compiti della Regione in materia di istruzione
– Organico d’istituto e organico funzionale
– Principali modalità di organizzazione del servizio scolastico sul territorio
– Le principali situazioni per l’attribuzione di incarichi esterni all’istituzione scolastica.
– Principali procedure di controllo strategico interno
– Periferiche input/output

POMERIGGIO

Rapporto tra ds e revisori dei conti

Principale situazione affidamento incarichi esterni

Capacita negoziale

Procedure attribuzione del credito scolastico

Principi fondamentali dichiarazione ONU

I contributi da parte dell’ ente locale

Le principali caratteristiche di nuovi ist tecnici

Come inserire commenti nei DOC word

La didattica e le nuove tecnologie

distribuzione degli alunni stranieri nelle classi

Le possibili articolazioni dell’ orario settimanale nella scuola primaria

Le caratteristiche della trasparenza a scuola

I principi fondamentali nella gestione dei dati personali

Le competenze relative alla definizione del calendari o s la annuale

La gestione dei progetti finanziati

Social network

Il ruolo del ds all’ interno di una rete di scuole

Sezioni primavera nella scuola dell’ infanzia

I requisiti per ammissione classe successiva nella secondaria di primo grado

Flessibilità

Le tecnologie x aiutare gli studenti nelle difficoltà di apprendimento

E learning

Rapporto collegio docenti e consiglio d istituto

Valutazione docenti neo assunti

Comando distacco

Modalità di attribuzione dell’ Insegnamento religione Cattolica nella primaria

La prospettiva interculturale dei saperi e delle competenze

Peer educativo tutoring, e learning

Cittadinanza e costituzione

Il ruolo del ds nella valorizzazione delle risorse umane

Le caratteristiche di un mediatore didattico

Facilitatori linguistici

I compiti e le caratteristiche dei sistemi operativi

I principi fondamentali della 62 del 2000

Il ruolo del ds nelle varie fasi del programma annuale

I principi essenziali della tutela della salute e dei lavoratori nell’istituzione scolastica

Sostituzioni assenze cosa fa il ds

Limiti classi

Mobilita degli studenti in Europa

Le principali caratteristiche del liceo musicale e coreutico