La ricerca nel web

 

Home

Motori

Indici

Link

Contattaci

Autori

Graziella Anselmi
Sandro Domenico Armenio
Maurizia Caldara
Silvia Fontana
Antonio Gaetano
Maria Ada Molaschi

World Wide Web è la risorsa Internet probabilmente più nota, e i suoi ritmi di espansione sono esponenziali. Le pagine informative immesse in rete riguardano gli argomenti più vari, e provengono da fornitori di informazione di natura assai eterogenea: dalle università alle industrie private (grandi e piccole), dai centri di ricerca ai negozi, dalle imprese editoriali ai partiti politici. Vi sono poi le numerosissime ‘home page’ personali del popolo di Internet. L’informazione presente nella Rete, nella maggior parte dei casi non è catalogata e non esistono per ogni documento riferimenti o indici che ne descrivano il contenuto, né esiste un catalogo esaustivo di tutti i documenti
Chi svolge una ricerca in rete si trova dunque davanti un duplice problema: reperire l’informazione cercata e valutare la sua correttezza, completezza, imparzialità. Una buona partenza è in genere rappresentata dagli strumenti di ricerca disponibili in rete. Vi sono due tipi di risorse che è bene conoscere e che, innanzitutto, occorre saper distinguere (molto spesso queste due diverse tipologie di risorse vengano mescolate e confuse, anche da parte di ‘esperti’ della rete): i motori di ricerca per termini  e gli indici sistematici.
Infine esistono metamotori che consultano contemporaneamente più motori usando un’unica interfaccia come Ixquick e Metacrawler che interroga InfoSeek, Virgilio, Lycos, NorthernLight, HotBot, AltaVista, Excite, Yahoo, DirectHit.


Fonti:
Editori Laterza Marco Calvo, Fabio Ciotti,Gino Roncaglia, Marco A. Zeta
Frontiere di rete Internet 2001: cosa c’è di nuovo