Alto arcaismo

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

 

La Grecia arcaica

breve riassunto di storia greca di Alissa Peron

Lo studioso Musti adottò una cronologia che divide l’epoca arcaica in alto-arcaico (IX-VIII sec) tardo-arcaico (VII-Vi sec). La fonte principale del periodo alto-arcaico è Omero, e di esso sappiamo che vi erano realtà cittadine tanto avanzate da dare origine ai movimenti coloniali (Ischia è la prima colonia del 770 circa). In questo periodo la società riflessa dall’Iliade ha caratteristiche di quella micenea (eroi visti come modello), ma più avanzata: Agamennone non è un sovrano assoluto come il wanax miceneo; si pensa quindi che la Grecia dell’Iliade sia quella dell’VIII secolo, caratterizzata dal predominio delle aristocrazie: gruppi di nobili ricchi che discendono da un antenato comune la cui ricchezza è basata sulla proprietà della terra, non svolgono lavori manuali, affidati al popolo o agli schiavi, ma vive di guerra, di pirateria, ed ha il controllo del suo oìkos: è un insieme di persone e beni,tutto ciò che attiene alla famiglia, compresa l’amministrazione delle ricchezze e la partecipazione ai culti. Caratteristica dello stile di vita degli aristocratici è il simposio, dove si formano eterie (società di mutuo soccorso) che in questo periodo sono sul filo della legalità ed in democrazia verranno messe fuori legge. Altra caratteristica è l’internazionalismo: chi era fuori dalla propria comunità non era protetto dalle leggi e correva molti rischi, quindi la xenìa mitiga questa situazione. L’aristocratico ha dei punti di riferimento in altre città, rapporti privati di ospitalità fondati sul fatto che l’ospite è sacro a Zeus. Uso comune era contrarre matrimoni con altre casate anche straniere; ed inoltre era diffusa la partecipazione alle feste panelleniche specialmente sportive,modo per manifestare pubblicamente la propria kalokagathìa. Appannaggio degli aristocratici era l’amministrazione della giustizia, poiché essi erano convinti di poter utilizzare la legge di origine divina (thèmis); Esiodo testimonia il malcontento che questo fatto suscitava (pronunciavano sentenze storte). Nell’VIII secolo inizia a deteriorarsi il potere delle aristocrazie, tanto che gruppi di cittadini lasciano la madrepatria per cercare fortuna altrove (la nascita delle colonie è segno di difficoltà delle aristocrazie).

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Alto arcaismo

I commenti sono chiusi

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: