Anniversario della FPSM di Trento

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Più di 3.000 visitatori per le celebrazioni del 60° anniversario della FPSM di Trento

 GALLERIA FOTOGRAFICA DEL 60° ANNIVERSARIO: Link

TRENTO, 26 novembre 2010 – Bilancio più che positivo al termine dei festeggiamenti dedicati al 60° anniversario di fondazione della Federazione provinciale delle Scuole materne di Trento, un’occasione importante che la FPSM ha voluto celebrare assieme a tutti coloro che quotidianamente operano nel mondo dei servizi formativi all’infanzia. In totale sono stati più di 3.000 i partecipanti ai tre appuntamenti in programma – sabato 13, venerdì 19 e sabato 20 novembre –: dai rappresentanti delle Scuole materne associate alla FISM di tutta Italia, ai docenti delle scuole dell’infanzia trentine, dal personale ausiliario  e alle numerose famiglie che in occasione della giornata aperta “Vivere la scuola”, organizzata sabato scorso presso gli spazi espositivi di Trento Fiere, hanno animato la mostra-laboratorio aperta al pubblico in compagnia dei veri protagonisti di questa tre giorni: i bambini. 

Oltre 300 sono stati i rappresentanti istituzionali che si sono riuniti sabato 13 novembre presso la Sala della Cooperazione di Via Segantini per discutere ed approfondire i diversi aspetti legati alla nuova normativa relativa alla forma giuridica dell’impresa sociale. 500 invece le presenze per la giornata sulla valutazione della formazione e sulla conseguente “generazione di valore”, rivolta a docenti, coordinatori e formatori operanti all’interno del sistema delle scuole equiparate dell’infanzia associate alla Federazione.

Più di 2.000 visitatori tra famiglie, bambini e personale delle scuole hanno animato sabato 20 novembre la giornata conclusiva aperta al pubblico, una vera e propria “fiera” didattica che ha visto la partecipazione attiva di bambini e genitori attratti dalla creatività e dall’originalità delle numerose proposte di gioco e di apprendimento. Tra i laboratori più frequentati quelli dedicati all’insegnamento delle lingue straniere, lo spazio per la scoperta scientifica dedicato al pensiero plurale dei bambini, le proposte culinarie dei cuochi delle scuole, i laboratori sulla creatività espressiva e sul ritratto autobiografico, lo stand intitolato all’intercultura dove i genitori di bambini stranieri hanno narrato racconti sul loro Paese, per finire con il laboratorio dedicato al tema del Natale, incentrato sull’educazione alla spiritualità e ai contenuti cristiani, che ha voluto testimoniare come aprirsi agli altri non significhi abbandonare la propria cultura ma semplicemente apprendere, comprendere, interpretare con altri occhi.

È stata un’occasione insolita per “toccare con mano” la ricchezza dell’offerta formativa delle scuole materne associate alla FPSM di Trento, per interagire con gli insegnati, il personale d’appoggio, i cuochi che ogni giorno, amorevolmente, si prendono cura degli aspetti legati all’alimentazione. Un continuo viavai di visitatori giunti da tutta la provincia ha caratterizzato l’intera giornata di sabato, numerosi sono stati i genitori che hanno colto l’occasione per raccogliere informazioni e approfondire la conoscenza del mondo scolastico, così come gli insegnanti che hanno scambiato preziosi spunti con i colleghi; un incredibile successo che ha piacevolmente sorpreso persino gli organizzatori dell’evento.
“Il bilancio è assolutamente positivo. La partecipazione ai tre appuntamenti è stata ottima, così come l’interesse dimostrato da parte di tutti i presenti. Il successo di queste tre giornate – ha sottolineato il Presidente della Federazione Giuliano Baldessari – è la dimostrazione della qualità del lavoro che abbiamo saputo garantire in questi anni, un processo di innovazione continua che ci ha permesso di reinterpretare la nostra offerta formativa riadattandola alle esigenze manifestate dai nostri utenti; bambini, famiglie e corpo docente. Un percorso che continuerà nel tempo poiché, come è emerso durante gli incontri con i nostri interlocutori, mantenere, consolidare e sviluppare questo patrimonio richiede strategie in grado di assicurare qualità e innovazione continua del sistema”.

Sito web:

www.fpsm.tn.it

Contatti:

Federazione Provinciale delle Scuole materne di Trento
Silvia Cavalloro 
T. 335.7456112 

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: