“Annus Mirabilis” di Geraldine Brooks – di Claudia Gerbino

è il 1666 quando a Eyram, un villaggio dell’Inghilterra, divampa la peste.

 

La protagonista è Anna Frith, una giovane vedova diciottenne con due bambini piccoli, Jami e Tom. dopo la morte del marito, nel giacimento di piombo in cui lavorava, ospita in casa sua Mr.Viccars. Viccars è un sarto che gira per il mondo e ha visto città e luoghi che Anna neanche immagina, ma un giorno, al risveglio, la ragazza trova Viccars con un enorme bubbone sul collo. da quel momento la peste si diffonde nel villaggio, i suoi bambini muoiono, la comunità si disintegra; non appena la peste entra nelle loro case, gli abitanti di Eyam smarriscono la fede e si abbandonano a superstiziosi e ottusità. Il villaggio si isola dagli altri per evitare la diffusione della peste. Quando la peste interrompe la sua furia Anna si reca in Nord Africa.

Audio Lezioni di Storia moderna e contemporanea del prof. Gaudio

Ascolta “Storia moderna e contemporanea” su Spreaker.