Cervo

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

di Maria Paola Viale

Dettato per la classe seconda elementare

Cervo è l’ultimo paese della provincia. Ha conservato le sue caratteristiche di borgo medievale sul mare, protetto da torri e mura.
In paese si circola solo a piedi tra palazzi padronali e carrugi su cui vi sono laboratori artigianali di ceramica, vetro, legno, cuoio, oro e porcellana.
Gli squarci fra le mura lasciano intravedere angoli blu di mare e cielo che mozzano il fiato per la loro bellezza. Cervo è il Borgo della Musica, in questo luogo è possibile assistere ad un concerto sulla bellissima Piazza di Corallini o nell`Oratorio di Santa Caterina. I monumenti più rilevanti sono: la Chiesa di San Giovanni, l’Oratorio di Santa Caterina, il Castello Clavesana, che ospita il Museo Etnografico ed il piano nobile del Palazzo Viale con le sue volte affrescate.
Le origini di Cervo risalgono alla conquista romana ; in epoca medievale fu feudo dei marchesi di Clavesana, sudditi della Repubblica di Genova.
La Chiesa di San Giovanni detta anche “dei Corallini” perché il denaro e la forza lavoro per la costruzione furono frutto della fatica dei pescatori di corallo.

Origami della Chiesa di Cervo

  • Foto di Cervo Borgo medievale ligure

Pubblicità
Paola Viale

Paola Viale

Insegnante di scuola primaria in Liguria

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: