Warning: array_flip(): Can only flip STRING and INTEGER values! in /web/htdocs/www.atuttascuola.it/home/wp-content/plugins/permalink-manager/includes/core/permalink-manager-core-functions.php on line 169
Concorso Dirigenti Scolastici: bando per 2300 posti - di Luigi Gaudio - Portale Scolastico | Atuttascuola

Concorso Dirigenti Scolastici: bando per 2300 posti – di Luigi Gaudio

TESTO DEL BANDO:

Pubblichiamo qui sotto la notizia presa dal sito di DISAL (Dirigenti Scuole Autonome e Libere) http://www.disal.it/ relativa alla emanazione del bando per concorso dirigenti scolastici (22 MARZO 2011).
La diminuzione dei posti messi a concorso dimostra che erano fondate le preoccupazioni da noi espresse nel seguente articolo

Ricordiamo al proposito la nostra presenza e partecipazione attiva al corso per concorso Dirigenti Scolastici a Cosenza dall’1 al 3 aprile, e a Roma dal 6 all’8 maggio. Informazioni qui sotto sui corsi a Cosenza e a Roma:
http://www2.disal.it/Objects/Pagina.asp?ID=13401
http://www2.disal.it/Objects/Pagina.asp?ID=13238
http://www2.disal.it/Objects/Pagina.asp?ID=12811
Sono ancora aperte le iscrizioni a questi due corsi come al corso on-line.
Informazioni qui sotto sui corsi on-line:
http://www2.disal.it/Objects/Pagina.asp?ID=11300
L’iscrizione a questi corsi permette l’accesso alla piattaforma di studio DISAL per il concorso con centinaia di materiali a disposizione (tra cui 48 relazioni dei corsi in presenza DISAL) e migliaia di simulazioni di test in vista della prova preselettiva.
“Da indiscrezioni provenienti dal Ministero del Tesoro sembra che il Ministro Gelmini abbia ottenuto l’emanazione del bando di concorso, tanto atteso, per dirigenti scolastici.
Il Ministro Tremonti avrebbe in giornata confermato la disponibilità ad autorizzare un bando per 2.300 posti.
Si tratta ovviamente di un numero di molto inferiore a quello che sarà l’effettivo fabbisogno (stante le norme attuali) per il settembre 2013, quando, se il bando venisse emanato a breve, si potrà prevedere l’entrata in servizio dei vincitori.
Tuttavia sarebbe un passo sicuramemte di forte aiuto alle gravi difficoltà attuali di gestione e direzione delle scuole, 3.000 delle quali (su 10.000) hanno già una dirigenza a mezzo tempo.
In realtà il fabbisogno previsto sarebbe stato di 2.870 posti.”
Articolo originale:
http://www2.disal.it/Objects/Pagina.asp?ID=13444