Contenimento dei costi dei libri scolastici


Arriva la circolare sul contenimento dei costi dei libri scolastici

fonte: Tuttoscuola, 10 febbraio 2009

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha emanato oggi una circolare, che ha per obiettivi il contenimento dei costi per i testi scolastici, zainetti meno pesanti, e libri scaricabili da internet.
Con questa circolare vengono previsti alcuni cambiamenti nella scelta dei libri di testo da parte dei docenti delle scuole di ogni ordine e grado per il prossimo anno scolastico: a fianco del tradizionale libro a stampa le scuole potranno scegliere testi scaricabili in tutto o in parte da internet.
Le scelte, inoltre, non potranno essere cambiate per almeno 5 anni nella scuola primaria e 6 in quella secondaria. Rimane, comunque, la possibilità per gli editori di integrare i testi con appendici di aggiornamento, se necessario in relazione a modifiche dei programmi di insegnamento. Per limitare al massimo la spesa a carico delle famiglie le scuole potranno continuare a ricorrere al comodato d’uso gratuito e al noleggio dei testi scolastici.