CubAmoR

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

dal 29 giugno al 5 luglio

ROMA – Parco di Via Gaverina (Selva Candida)

Una settimana di eventi per gettare un ponte tra Cuba e Roma

nel nome della cultura, della musica, del cibo, della gioia di vivere

La manifestazione CubAmoR, ideata e progettata da Angela Conteddu e realizzata dall’Associazione no-profit Event Line, con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma e dell’Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio, si svolgerà da lunedì 29 giugno a domenica 5 luglio nel Parco di Via Gaverina (Selva Candida).

Il parco, opportunamente attrezzato con un palco per gli eventi musicali, un salotto dedicato agli incontri letterari e con gli artisti, un’area protetta con l’animazione per i più piccini, e una zona di stand commerciali, ospiterà un ricco calendario di eventi. Ogni giorno, dal pomeriggio e per tutta la serata, CubAmoR getterà un ponte tra due culture di grande e antichissima tradizione: quella romana e quella cubana. Tutto ciò su un territorio (quello del XIX Municipio) in cui convivono le più differenti realtà etniche e culturali provenienti dal sud Italia e dal sud del mondo, insieme con romani “da sette generazioni”.

Gli incontri tracceranno una fisionomia “a tutto tondo” delle due realtà partendo obbligatoriamente dalla musica, elemento fondamentale tanto nella cultura cubana quanto in quella romana, e dal ballo, in particolare quello caraibico: saranno presenti esponenti di spicco come il gruppo Septeto Naborì ed il corpo di ballo Clave de Son, provenienti da Cuba e da alcune scuole romane.

Oltre a musica e danza, saranno protagoniste altre forme di intrattenimento, con appuntamenti appetitosi dedicati alla gastronomia tipica, ai vini laziali e al rum cubano; per gli incalliti fumatori un pomeriggio sarà dedicato al confronto tra i vari tipi di Habana e il Toscano nostrano.

Da un punto di vista culturale vari incontri saranno dedicati alla letteratura e alla poesia cubana e “romanesca” con esperti di chiara fama Internazionale come l’etnologo Carlo Nobili e Franco Costanzi. In un altro pomeriggio si parlerà di Roma, tra cronaca e finzione, dedicato al grande Palazzeschi con puntate nei fatti di cronaca nera accaduti in città nel corso dei secoli. Tre serate avranno come protagonista film tra i più noti e recenti della cinematografia del paese caraibico. Sono in programma, inoltre, le mostre di due noti pittori cubani, Andrès Borgès e Raul Hernandez, e di uno scultore romano, Riccardo D’Ascenzo, che ci spiegheranno tecniche e ispirazioni delle loro opere.

Una chicca in cartellone sarà il pomeriggio in cui si confronteranno il “magico” di Cuba (la famosa e inquietante “santería”) e il “parallelo” di cui sono pervasi Roma e l’alto Lazio, con la presenza di esperti internazionali per l’una e l’altra sezione.

I genitori che intendano assistere agli eventi portando con sé i propri piccoli, potranno affidarli con tranquillità al gruppo di animatori (personale esperto e qualificato, tra cui anche un mago-illusionista) che opererà nell’apposita area attrezzata e opportunamente recintata del parco di via Gaverina. E’ un servizio che durerà per tutta la manifestazione, dal primo pomeriggio fino all’ora degli spettacoli serali.

Infine stand di gastronomia oggettistica libri, musica e artigianato saranno aperti durante l’intera rassegna CubAmoR, dal primo pomeriggio fino al termine delle giornate di eventi.

CubAmoR ha il patrocinio dell’Ambasciata di Cuba in Italia, Provincia di Roma e XIX Municipio di Roma, inoltre si avvale della collaborazione della Scuola di Musica Esacordo, Banca del Credito Cooperativo di Roma, Comitato Civico Selva Candida, Fefè Editore e Albatros, società di comunicazione e formazione.

Info: www.event-line.com angelaconteddu@virgilio.it – 335.8201784

Ufficio Stampa: Enrico Pietrangeli – uf.stampa@fastwebnet.it

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: