Diffondiamo il manifesto della Compagnia Delle Opere

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

per la scuola che guarda al futuro

di Luigi Gaudio, webmaster di atuttascuola

I punti di questo manifesto, che è possibile aprire in fondo a quest’articolo, in formato pdf, rappresentano la speranza di un cambiamento della scuola, nel segno della centralità dell’allievo (personalizzazione del percorso formativo), della maggiore professionalità dl docente, della libertà di educazione e della snellezza nella gestione delle istituzioni scolastiche.

Su questo terreno è larga la convergenza, come dimostrato dai lavori della fondazione Agnelli e del GRUPPO TRE ELLE, cui partecipano intellettuali che fanno capo a diversi schieramenti politici.

è ora di lottare contro chi tanto sta sbandierando la costituzione, e poi non attua gli art. 117 e 118 della Costituzione, che indicano chiaramente la strada della sussidiarietà e della attribuzione alle Regioni di importanti compiti del campo dell’istruzione, non solo professionale.

è ora soprattutto di affermare la possibilità delle singole istituzioni scolastiche di dotarsi di un organo politico-gestionale più efficace, come un Consiglio di Amministrazione, e di poteri effettivi di reclutamento del personale e rapporti con enti e associazioni esterne (scuole-fondazioni).

Una scuola che parla al futuro manifesto sottoscritto dalle associazioni Foe, Diesse, Disal, Rischio educativo, Consorzio Scuola Lavoro, Portofranco

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: