Domande Orale Concorso Dirigenti Piemonte

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Prova Orale

Concorso Dirigenti Scolatici 2012

1. IFTS E ITS (formazione post diploma);
2. La comunicazione di servizio;
3. obblighi indelegabili del DS in capo alla sicurezza;
4. Istituzione di una nuova scuola: attori e iter
5. Differenza tra individualizzazione e personalizzazione
6. Le macroaree della comunicazione pubblica
7. La motivazione nei provvedimenti disciplinari
8. La razionalizzazione
9. La gestione e il funzionamento delle reti di scuole
10. Il reato penale e i suoi elementi costitutivi
11. I disturbi specifici dell’apprendimento
12. Le novità sulla scuola dell’infanzia
13. La struttura formale del provvedimento amministrativo
14. Procedure di iscrizione di un alunno straniero
15. L’ampliamento dell’offerta formativa
16. La funzione del bilancio (programma annuale)
17. Che cos’è un decreto legislativo
18. Differenza tra decreto legge e decreto legislativo
19. Entro quanti giorni è possibile contestare un provvedimento amministrativo
20. Quali leggi disciplinano l’autonomia
21. Qual è la procedure ministeriale per riconoscere progetti e sperimentazioni (art 11 DPR 275/99)
22. La struttura formale del procedimento amministrativo
23. Definire il POF, la struttura e le procedure di elaborazione
24. Che cosa si può intendere con libertà di insegnamento e quali sono i suoi limiti (insisteva sul riferimento agli articoli specifici della costituzione)
25. Elementi costitutivi di un progetto evidenziando le differenze con l’attività (qui erano più orientati sull’aspetto amministrativo ovvero la differenza tra i progetti nel programma annuale e le attività
 

Candidato 1
1) ITS IFTS (legge 144/1999 Istituzione, D.M.P.I. 436/2000 Regolamento di attuazione, finanziaria 2007 296/06 art 631, art. 13 L. 40/07, D.P.C.M. 25/01/2008 linee guida x la riorganizzazione del Sistema di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore e costituzione degli Istituti Tecnici Superiori)
2) AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA: nozioni strumenti e ruolo del D.S. (art. 9 275/99, art 3 275/99)
3) Funzione del bilancio nell’I. S. e effetti giuridici che produce (programma annuale in funzione al POF e se approvato non sono più necessarie autorizzazioni)
4) INGLESE problematiche relative alle dimensioni delle I.S.
5) TIC: excel, valore medio, salvataggio e stampa di file

Candidato 2
1) GERARCHIA DELLE FONTI COMUNITARIE, RELAZIONE SULLA NORMATIVA STATALE, RIFERIMENTO ALLE ATTIVITA’ DEL D.S. (trattati/regolamenti/direttive/raccomandazioni 2006 competenze chiave e 2008 EQF)
2) DECRETI LEGISLATIVI (e poi decreti legge) (art 76/77 Cost.)
3) IL D.S. SULLA BASE DI QUALI CRITERI IN RELAZIONE A PROBLEMI ORGANIZZATIVI DOVREBBE DECIDERE A CHI INVIARE LA CONVOCAZIONE (qui abbiamo inteso C.d.C. problemi disciplinari, C. D. questioni didattiche, C. d. I. questioni di indirizzo)
4) INGLESE: LEARNING DISABILITIES: NEW METHODS BETTER THAN OLD ONES? YOUR EXPERIENCE
5) TIC: FILE ZIP, DECOMPRIMERE, MODIFICARE, INSERIRE IMMAGINE, SALVARE E STAMPARE

Candidato 3
1) AUTONOMIA SCOLASTICA RICERCA INNOVAZIONE E SVILUPPO E INIZIATIVE FINALIZZATE ALL’INNOVAZIONE (DD. 419/74, art. 6 e 11 275/99) poi han chiesto anche FUNZIONE DOCENTE (CCNL docenti art. 26)
2) INDIVIDUALIZZAZIONE E PERSONALIZZAZIONE COME STRATEGIE X IL SUCCESSO FORRMATIVO (ottime a mio avviso le linee guida sui DSA del 12/7/2011 ma anche 517/77 e 53/03)
3) CICLO DI GESTIONE DELLA PERFORMANCE (150/09 art. 4)
4) FRANCESE: L’INFORMATIQUE
5) TIC: MODIFICARE DOCUMENTO .DOC, INSERIRE IMMAGINE SALVARE Stampare

Candidato 4
1) PRINCIPALI NOVITà INTRODOTTE NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA NELL’ULTIMO DECENNIO (53/03 59/04 FINO A 89/09)
2) STRUTTURA FORMALE DEL PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO
3) PROCEDURE PER ISCRIZIONE ALUNNI CON CITTADINANZA NON ITALIANA (linee guida 2006 e CM. 8 gennaio 2010)
4) INGLESE: PROBLEMATICHE STUDENTI STRANIERI
5) TIC: CERCARE SU GOOGLE ART 4 COST. COPIARLO IN WORD, SALVARLO SU DESTOP E STAMPARLO

Candidato 5
1) Nuova I.S. QUALI SOGGETTI? RUOLO LORO ATTRIBUITO NEL PROCESSO DECISIONALE (112/98 ma si poteva anche partire, per inverso, dal dimensionamento 111/2011 e 233/98)
2) OBBLIGHI NON DELEGABILI DEL DATORE DI LAVORO IN MATERIA DI SICUREZZA NELLE I.S. E COME VANNO ESPLETATI (art 17 81/08, art. 18 81/08)
3) COMUNICAZIONE PUBBLICA: LA COMUNICAZIONE DI SERVIZIO (150/2000, circolari)
4) TEDESCO
5) TIC: excel, funzione somma, salvataggio e stampa di file

Candidato 6
1) POLITICA SCOLASTICA: LA RAZIONALIZZAZIONE . IREGOLAMENTI ATTUATIVI DEGLI ULTIMI ANNI (111/2011, D.L. 112/08 ART 64, D.P.R. 87, 88, 89/2010, volendo addirittura 165/2001 art 1 lett b)
2) OBBLIGO DI MOTIVAZIONE NEL PROVVEDIMENTO AMMINISTATIVO (art. 3 241/90)
3) COMUNICAZIONE PUBBLICA: MACROAREE (150/2000)
4) ???????
5) SITO DIGIT PA ESTRARRE ARGOMENTO SU PEC INCOLLARE SU WORD SALVA E STAMPA

Candidato 7
1) RETI DI SCUOLE (art. 7 275/99 e D.M. 44/01 art 33 lett. e)
2) IL REATO PENALE: ELEMENTI COSTITUTIVI (27 COST., elemento oggettivo ed un elemento soggettivo. L’elemento oggettivo normalmente è costituito da tre componenti: la condotta, l’evento ed il rapporto di causalità.
3) DSA (art 3 cost, 170/2010 e linee guida 12/07/2011)
4) FRANCESE: LE DECROCHAGE
5) OUTLOOK INVIARE ALLEGATO APRIRLO E SALVARLO NUOVAMENTE

Candidato 8
1) IL POF FUNZIONE, PROCEDURE CONTENUTI (art. 3 275/99)
2) LIBERTA’ DI INSEGNAMENTO E LIMITI, ELABORAZIONE DELLA CULTURA DELLA COMUNITA’ SCOLASTICA ( cost. 33, DD. 416/74)
3) ELEMENTI COSTITUTIVI DI UN PROGETTO SCOLASTICO. DIFFERENZE FRA ATTIVITA’ E PROGETTI

VEN 4 MAGGIO

Candidato 1
Q1) I soggetti coinvolti nella gestione annuale del FIS
Q2) Il provvedimento amministrativo e il vizio di incompetenza
Q3) Le misure raccomandate dal Ministero per l’alfabetizzazione linguistica degli alunni stranieri
LINGUA (fr) L’insegnamento in classi numerose: il parere del candidato

Candidato 2
Q1) Come è cambiato il quadro delle competenze regionali in materia di istruzione con la riforma del Titolo V della Cost.
Q2) I reati contro l’incolumità personale (definizione di reato, lesione etc)
Q3) Immagini di presentare ad un’assemblea di alunni/docenti/studenti (scuola sec II grado) un progetto di prevenzione contro l’AIDS. Quale modello, organizzazione e strategie di comunicazione?
L Ingl) L’uso dell’uniforme in ambito scolastico: comune in alcuni paesi (p.es di area anglosassone), non usuale nel sistema italiano. Quale il parere del candidato su significato/utilità delle uniformi in ambito scolastico?

Candidato 3
Q1) Il Pof e il suo ruolo nello schema dell’autonomia
Q2) Metacognizione e didattica meta cognitiva
Q3) DI 44/2001: funzioni e organi dell’attività negoziale
L Ingl) One to one tuition (la dom era molto più ampia)

PER INFORMATICA, le prove tipo sono state:
creare un foglio di calcolo, inserire una funzione di calcolo, stampare e salvare come
creare/aprire un doc di testo, compilare dei campi predefiniti, stampare, salvare
cercare sul sito xxxxx informazioni su tema definito (p. es teledidattica), riportare le info trovate su un doc di testo, inviare doc a indirizzo email
 

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: