Domande Orali Commissione Piemonte

14 maggio

Resoconto dal Gruppo Orali Piemonte

Concorso Dirigenti Scolatici 2012

ORALI DEL 14.5.2012

MATTINO

C=candidato

DiM =Di Martino

G=Giannone

A=Andreoli

 

Candidato 1)

  • 1. La legge finanziaria 2007ha previsto la riorganizzazione sulla formazione degli adulti

C:  CTP, IDA, istruzione permanente, Lisbona,Istruzione ed Educazione 2020, CPA, e-learning, FAD

Non è stato fermato (non gli sono state fatte domande), ottima esposizione

  • 2. Tra le competenze definite a livello europeo vi è la competenza digitale. Il candidato illustri di cosa si tratta.

C: Cresson , Delor, libri bianchi, intelligenze multiple

DiM: quale è il valore aggiunto che la scuola può dare? Verso quali rischi? Richiede di parlare del senso critico

  • 3. Nel caso che dei beni registrati in inventario non vengano rinvenuti, cosa deve fare il DS?

C: responsabilità DSGA, responsabilità patrimoniale/erariale, azione di verifica

G: distinzione tra responsabilità dolosa e colposa. La colpa cosa e? Il furto è perseguibile su querela che è condizione di procedibilità. La sola denuncia non lo è.

Inglese: burnout

 

Candidato 2)

  • 1. Principali linee evolutive in materia di formazione da parte dellUE.

C: Raccomandazioni, Europass, mobilità, curricoli

A: curricoli intesi in che modo?

C: non in senso didattico, curriculum vitae. EQF 2008

A: nella domanda si faceva riferimento alle linee evolutive: c’è stata una evoluzione di fondo?

A: perché la UE interviene di più? Espansione UE dopo mercato unico.

  • 2. Il DS nellemanare un provvedimento amministrativo errato può annullarlo. Ci parli dell’annullamento.

G: cosa si intende per autotutela? Atto nullo vs annullabile. Vizi di legittimità

G: dopo 20 anni mi accorgo che un atto è annullabile. Cosa faccio?

  • 3. Lincentivazione delle eccellenze negli studenti, finalità ed ambiti di applicazione-

DiM: riconoscimenti delle eccellenze, parla di 110 e lode ma non riesco a capire bene, piano per la valorizzazione delle eccellenze del MIUR

Inglese: C legge a bassa voce, mi pare si tratti di considerazioni circa genitori e vita della scuola.

 

Candidato 3)

  • 1. La possibilità di implementare efficaci sistemi delle performance permette di leadership ( mi perdo nell’ascolto della domanda)

A: cosa significa il concetto di performance evidenziato nel DM 150/09? Il sistema di misurazione delle performance cosa è?

  • 2. Descriva con opportuni riferimenti normativi il ruolo del collegio docenti nella valutazione alunni.

C: DPR 275/99, valutazione formativa

DiM: cd stabilisce criteri? Nel T.U. il C.d. quali compiti aveva?

  • 3. Il DM 139/2007 prevedeva al termine del biennio l’acquisizione di competenze. Come si concilia con la specificità dei vari indirizzi?

A: nel regolamento si fa riferimento ad assi culturali? Nella certificazione competenze esistono differenze tra professionali e liceo?

Inglese: le tecnologie nella scuola

 

Candidato 4)

  • 1. Illustri il processo di individuazione delle funzioni strumentali e dei collaboratori al DS.

DiM: stabilire le aree strategiche per le FS, chi individua le FS? Chi individua i collaboratori del DS? Il n° di collaboratori da cosa è fissato?

  • 2. Ci parli dell’incapacità di agire a causa dellinterdizione giudiziale.

C: definizione capacità di agire, distinzione su minori emancipati.

G: cosa significa minore emancipato, interdizione legale e giudiziale

  • 3. Affinché un gruppo di lavoro sia efficace il leader deve definire obiettivi

C: chiarire obiettivi , compiti, assegnare ruoli

A: metodo di lavoro dei gruppi?

Francese: strategie per classi numerose, come mai ciò che in Italia è un problema (con 25 alunni) in Francia non lo è con 35 alunni?

 

Candidato 5)

  • 1. Quali sono le principali forme di intervento della Regione Piemonte in materia distruzione?

C: Dlgs 112/98, decentramento, Titolo V cost., dimensionamento  strutture scolastiche, calendario regionale

A: interventi volti a garantire il diritto allo studio, buono scuola, borse di studio

G chi ha competenza sugli organici? Anche la Regione?

  • 2. Il DS è anche un manager: definisca il concetto di manager e quali possono essere le sue caratteristiche.

G: il manager può essere superiore gerarchico? SI. Parli del leader.

  • 3. Gli art. 1 e 4 del DPR 275 richiamano il concetto di successo formativo. Illustri come la scuola può garantirlo agli studenti.

DiM: per lo studente cosa è il successo formativo?

Inglese: Istruzione fino a 18 anni. Cosa ne pensa?