Domande Orali Concorso Dirigenti Piemonte


Prova Orale

Concorso Dirigenti Scolatici 2012

Candidato 1
1) Its Ifts (Legge 144/1999 Istituzione, D.M.P.I. 436/2000 Regolamento Di Attuazione, Finanziaria 2007 296/06 Art 631, Art. 13 L. 40/07, D.P.C.M. 25/01/2008 Linee Guida X La Riorganizzazione Del Sistema Di Istruzione E Formazione Tecnica Superiore E Costituzione Degli Istituti Tecnici Superiori)

2) Ampliamento Dell’offerta Formativa: Nozioni Strumenti E Ruolo Del D.S. (Art. 9 275/99, Art 3 275/99)

3) Funzione Del Bilancio Nell’i. S. E Effetti Giuridici Che Produce (Programma Annuale In Funzione Al Pof E Se Approvato Non Più Necessarie Autorizzazioni)

Candidato 2
1) Gerarchia Delle Fonti Comunitarie, Relazione Sulla Normativa Statale, Riferimento Alle Attivita’ Del D.S. (Trattati/Regolamenti/Direttive/Raccomandazioni 2006 Competenze Chiave E 2008 Eqf)

2) Decreti Legislativi (E Poi Decreti Legge) (Art 76/77 Cost.)

3) Il D.S. Sulla Base Di Quali Criteri In Relazione A Problemi Organizzativi Dovrebbe Decidere A Chi Inviare La Convocazione (Qui Abbiamo Inteso C.D.C. Problemi Disciplinari, C. D. Questioni Didattiche, C. D. I. Questioni Di Indirizzo, Staff)

Candidato 3
1) Autonomia Scolastica Ricerca Innovazione E Sviluppo E Iniziative Finalizzate All’innovazione (Dd. 419/74, Art. 6 E 11 275/99) Poi Han Chiesto Anche Funzione Docente (Ccnl Docenti Art. 26) Sperimentazione (D.P.R. N.419/74, Art.2 E 3, Ripresi Poi Nel Testo Unico 297/94, Art 277-278)

2) Individualizzazione E Personalizzazione Come Strategie X Il Successo Formativo (Ottime A Mio Avviso Le Linee Guida Sui Dsa Del 12/7/2011 Ma Anche 517/77 E 53/03)

3) Ciclo Di Gestione Della Performance (150/09 Art. 4)

Candidato 4
1) Principali Novita’ Introdotte Nella Scuola Dell’infanzia Nell’ultimo Decennio (53/03 59/04 Fino A 89/09)

2) Struttura Formale Del Provvedimento Amministrativo

3) Procedure Per Iscrizione Alunni Con Cittadinanza Non Italiana (Linee Guida 2006 E Cm. 8 Gennaio 2010)

Candidato 5
1) Nuova I.S. Quali Soggetti? Ruolo Loro Attribuito Nel Processo Decisionale (112/98 Ma Si Poteva Anche Partire, Per Inverso, Dal Dimensionamento 111/2011 E 233/98)

2) Obblighi Non Delegabili Del Datore Di Lavoro In Materia Di Sicurezza Nelle I.S. E Come Vanno Espletati (Art 17 81/08, Art. 18 81/08)

3) Comunicazione Pubblica: La Comunicazione Di Servizio (150/2000, Circolari)

Candidato 6
1) Politica Scolastica: La Razionalizzazione. I Regolamenti Attuativi Degli Ultimi Anni (111/2011, D.L. 112/08 Art 64, D.P.R. 87, 88, 89/2010, Volendo Addirittura 165/2001 Art 1 Lett B)

2) Obbligo Di Motivazione Nel Provvedimento Amministrativo (Art. 3 241/90)

3) Comunicazione Pubblica: Macroaree (150/2000)

Candidato 7
1) Reti Di Scuole (Art. 7 275/99 E D.M. 44/01 Art 33 Lett. E)

2) Il Reato Penale: Elementi Costitutivi (27 Cost., Elemento Oggettivo Ed Un Elemento Soggettivo. L’elemento Oggettivo Normalmente È Costituito Da Tre Componenti: La Condotta, L’evento Ed Il Rapporto Di Causalità.

3) Dsa (Art 3 Cost, 170/2010 E Linee Guida 12/07/2011)

Candidato 8
1) Il Pof Funzione, Procedure Contenuti (Art. 3 275/99)

2) Liberta’ Di Insegnamento E Limiti, Elaborazione Della Cultura Della Comunita’ Scolastica ( Cost. 33, Dd. 416/74)

3) Elementi Costitutivi Di Un Progetto Scolastico. Differenze Fra Attivita’ E Progetti

Candidato 9
1) I Soggetti Coinvolti Nella Gestione Annuale Del Fis

2) Il Provvedimento Amministrativo E Il Vizio Di Incompetenza

3) Le Misure Raccomandate Dal Ministero Per L’alfabetizzazione Linguistica Degli Alunni Stranieri

Candidato 10
1) Come E’ Cambiato Il Quadro Delle Competenze Regionali In Materia Di Istruzione Con La Riforma Del Titolo V Della Cost.

2) I Reati Contro L’incolumità Personale (Definizione Di Reato, Lesione Etc)

3) Immagini Di Presentare Ad Un’assemblea Di Alunni/Docenti/Studenti (Scuola Sec Ii Grado) Un Progetto Di Prevenzione Contro L’aids. Quale Modello, Organizzazione E Strategie Di Comunicazione?

Candidato 11
1) Il Pof E Il Suo Ruolo Nello Schema Dell’autonomia

2) Metacognizione E Didattica Metacognitiva

3) Di 44/2001: Funzioni E Organi Dell’attività Negoziale

Candidato 12
1) Le Principali Novità Nella Normativa Riferita All’istruzione Superiore, Artistica E Musicale

2) Il Ricorso Al Capo Dello Stato

3) Come Si Distingue Un Impegno Di Spesa Da Un Mandato Di Pagamento?

Candidato 13
1) In Che Modo Si È Cercato Di Favorire Il Raccordo E La Continuità Tra Scuola Dell’infanzia E Servizi Per I Più Piccoli E Tra Primaria E Secondaria Di Primo Grado?

2) Qual È La Differenza Tra Costituzione Rigida E Flessibile?

3) Quale Progetto Di Pianificazione Degli Obiettivi Dovrebbe Fare Un D.S. Appena Insediato?

Candidato 14
1) Quali Sono Gli Indicatori Piu’ Utili Per Confrontare I Sistemi Scolastici Dei Paesi Europei. L’esperienza Italiana.

2) Che Cos’e’ Un Contratto. Elementi Essenziali Del Contratto.

3) Come Presentare Il Pof A Un’assemblea Di Genitori: Logistica, Contesti, Comunicazione Non Verbale.

 

Candidato 15
1) Permessi Retribuiti E Certificazioni Da Presentare X Averli (Volevano Proprio Il Numero Dei Gg…) Cmnq Art. 18 241/90 Autocertificazione E Volendo Direttiva 14 Del 2011 (Decertificazione)

2) Cos È La Personalità Giuridica

3) Patologie Croniche, Somministrazione Di Farmaci Ruolo E Azioni Del D.S. (Qualcuno Sostiene Ci Sia Una Recente Circolare Arrivata Alle Scuole, Io Ho Trovato Solo Linee Guida Del 2005…)

Candidato 16
1) Tra Gli Obiettivi Della Riforma Moratti Vi Era La Possibilità Per Gli Studenti Di Cambiare Corso Di Studi Nella Scuola Secondaria Superiore . A Suo Parere Ci Sono Stati Progressi Rispetto Ad Allora?

2)Illustri Il Concetto Di Media Education E Un Curricolo Orientato In Tal Senso

3) Quali Sono Le Procedure Di Individuazione Dell’alunno Con Disabilità

Candidato 17
1) In Che Modo Il Coordinamento Dei Sistemi Scolastici Degli Stati Membri Ue Può Influenzare Lo Sviluppo Economico E Del Mercato.

2)Cos’è Un Contratto Di Compravendita

3)Valutazione Della Prestazione Punti Di Forza E Punti Critici

 

Candidato 18
1) Quali Sono Le Principali Novità Introdotte Nella Scuola Primaria Nell’ultimo Decennio?

2) Provvedimenti Amministrativi e Vizi Di Legittimità

3) Un Dirigente Di Solito Prende Decisioni Da Solo (Non È Proprio Così, Ma Il Senso È Questo); Quali Vantaggi E Svantaggi Nella Costruzione Di Un Gruppo Direttivo.

Candidato 19
1) Principali Sviluppi Degli Esami Conclusivi Della Secondaria Superiore Dagli Anni 90

2)Definire Il Provvedimento Amministrativo E Fare Esempi Dei Piu’ Comuni Provvedimenti Amministrativi.

3)Cos’e’ Il Controllo Di Alcune Attività Già Espletate Dall’a I.S. Quando Sono Necessarie E Quando Superflue.

Candidato 20
1) Il Piano Annuale Delle Attività
2) La Responsabilità Civile Indiretta Dei Docenti Per Le Attività Commesse Dagli Alunni (2048 C.C.)
3) La Comunicazione Scritta Del D.S. A Una Famiglia Di Basso Livello Culturale

Candidato 21
1) Cittadinanza E Costituzione, Normativa, Le Due Dimensioni E La Valutazione
2) Cosa Si Intende Per Sorveglianza Sanitaria Di Laboratori, In Quali Casi È Necessaria A Quali Condizioni
3) In Una Riunione Col Personale Amministrativo Per Comunicare L’organigramma Esponga Le Modalità E Le Fasi Avendo Cura Della Disposizione Spaziale

Candidato 22
1) La Disciplina Di Prova Del Personale Ata Profili A E Asuper
2) Descriva Il Ruolo Della Motivazione Nel Processo Di Apprendimento
3) Il Patto Di Corresponsabilità

Candidato 22
1) La Presenza In Classe Dell’insegnante Di Sostegno, Il Suo Ruolo
2) Il D. S. Stipula Contratti Di Lavoro Subordinato. Cos’è Il Contratto? Elementi Essenziali Del Contratto Di Lavoro Subordinato
3) Con L’approvazione Del Piano Annuale Le Risorse Sono Destinate Ad Attività E Progetti, Come Si Possono Modificare Tali Destinazioni?

Candidato 23
1) Costituzione Delle Classi Iniziali Di Ciclo, Disposizioni Specifiche Per Infanzia E Primaria
2) Prima Della Riforma 275/99 Quasi Tutte Erano I.S. Organi Dello Stato. Cos È Un Organo? Perché Il Quasi? Elementi Costitutivi Di Un Ufficio?
3) La Comunicazione Istituzionale

Candidato 24
1) Ruolo Del C.D.I Con I Cambiamenti Apportati Dall’autonomia Scolastica
2) Visi Della Volontà Nella Formazione Del Contratto E In Particolare Dell’errore
3) Il Neo Ds Deve Affrontare Un Collaboratore Che Non Riesce Ad Arrivare Alla Performance Richiesta. Quali Indicazioni Utili Per L’analisi Del Problema E Quali Strumenti

Candidato 25
1) Carta Dei Servizi, Pof E Regolamento Di I. Finalità E Caratteri Distintivi
2) Quali Sono Gli Elementi Accidentali Del Contratto E Spieghi La Condizione
3) Rapporto Fra Misurazione E Valutazione Della Performance. Altre Modalità Di Valutazione E Controllo

Candidato 26
1) Insegnamenti E Attività Che Le Famiglie Possono Scegliere O Meno Ma Che Se Scelti Concorrono Alla Formazione E Alla Valutazione. Fare Esempi Per Ogni Ordine E Grado Di Scuola
2) Il Contratto Di Adesione
3) Voci Di Spesa Ed Entrate Del P.A.

Candidato 27
1) Principali Istituzioni Del U E E Loro Ruolo
2) La Valutazione Del Comportamento Nei Vari Gradi E Ordini Di Scuola
3) Quale Sia Lo Stile Di Leadership + Efficace Dipende Da Molti Fattori. Commenti Questa Affermazione

Candidato 28
1) I I S Superiore Corsi Serali Quali Strumenti Deve Attivare Di Flessibilità Organizzativa Il Ds?
2) Educazione Inclusiva
3) Descriva Cosa Si Intende Per Bullismo E Le Possibili Strategie Per La Lotta A Questo Fenomeno

Candidato 29
1) Indicazioni 59/04 E 31/7/2007. Quali Le Principali Novità Nei Curricoli Della Secondaria Di Primo Grado
2) Composizione Strutturale Degli Organi Individuali E Collegiali
3) I Disturbi Pervasivi Dello Sviluppo

Candidato 30
1) Principali Innovazioni In Materia Di Istruzione Liceale Introdotte Dal 226/05 E 89/2010
2) Componenti Del Sistema Nazionale Di Valutazione E Loro Ruolo
3) Gli I. Comprensivi Hanno Grossi Carichi Di Lavoro Divisi Per Materie, Funzioni E Matrice. Indichi Delle Strategie In Relazione All’affermazione