Eppure battono alla porta

Sharing is caring!


racconto di Dino Buzzati

contenuto nella raccolta La boutique del mistero

Trama

In un palazzo aristocratico una nobile famiglia si ritrova insieme ad alcuni invitati, mentre all’esterno imperversa un tremendo temporale,. Nessuno, tranne pochi dei presenti, si accorge del fatto. I contadini vengono trafelati ad avvisare della violenza inaudita della natura. La servitù è scappata, ma lottusità di chi non concepisce, come la signora Goru, che possa accadere qualcosa contro la sua volontà, fa sì che la casa sia inghiottita dal fiume, insieme con tutti gli occupanti, senza che nessuno muova un dito.

 

Commento

A parte l’evidente atmosfera alla Edgar Allan Poe” del racconto (vedi La maschera della morte rossa” o Il crollo della casa degli Usher”) c’è da sottolineare la doppia chiave di interpretazione possibile. Di primo acchito è chiaro il riferimento alla boria nobiliare e alla potenza della natura, quasi leopardianamente vista come inesorabile giustiziera. Tuttavia anche in questo racconto, come in tutti gli altri, è possibile rintracciare una serie di simboli variamente interpretabili (lottusità dell’uomo in generale? la morte? ecc)

 

shares