FREUD – Sogni, atti mancati, lapsus, sintomi nevrotici

SOGNI, ATTI MANCATI, SINTOMI NEVROTICI
    Il sogno (Interpretazione dei sogni)
» vede nei sogni una via che porta alla conoscenza dell’inconscio
» i fenomeni onirici sono l’appagamento camuffato di un desiderio rimosso
» all’interno dei sogni individua » un contenuto manifesto: la scena onirica così per come si presenta
                                                    » un contenuto latente: tendenze che generano la scena onirica
» perché i sogni non rappresentano direttamente l’appagamento dei desideri? Perché sono ritenuti
   inaccettabili dall’Io che li censura » il sogno è modalità con cui l’inconscio si esprime indirettamente
» il contenuto manifesto dei sogni è la forma elaborata in cui si presentano i desideri latenti
» l’interpretazione psicoanalitica dei sogni consiste nel percorrere a ritroso il processo di traslazione del
   contenuto latente in quello manifesto al fine di cogliere i messaggi dell’Es
    Il significato dei contrattempi quotidiani (Psicopatologia della vita quotidiana)
» lapsus, errori, dimenticanze, incidenti banali
» prima di Freud si era soliti attribuirli al caso
» secondo il principio del determinismo psichico (nella nostra mente nulla avviene per caso) scopre che
   anche i micro fenomeni hanno un preciso significato » sono una manifestazione camuffata dell’inconscio
» lapsus » es: il giovane afferma di aver apprezzato la “spogliatezza” di un’attrice, invece che spigliatezza
              » quando uno sta per dire una cosa ma si accorge della sua inaccettabilità e vorrebbe trattenerla
                 ma poi la dice inconsciamente
» anche il dimenticare determinati nomi o smarrire alcuni oggetti
    Studio dei sintomi e malattie nevrotiche
» i sintomi nevrotici presentano il punto d’incontro tra una o più tendenze rimosse e le forze della
   personalità che si oppongono al loro ingresso nel sistema conscio

» gli impulsi rimossi che stanno alla base dei sintomi psiconevrotici sono sempre di natura sessuale