GNEO NEVIO – vita e opere

          Gneo Nevio » poeta drammatico ed epico, fondatore dell’epos nazionale latino (Bellum Poenicum)
                           » nasce nel 270 a.C. è un plebeo non è schiavo, italico di origini campane (forse Capua)
                           » è un cittadino romano anche se probabilmente sine suffragio (non ha diritto di voto)
                           » partecipa alla prima guerra punica, poi vive a Roma come poeta indipendente
                           » dai suoi testi: libertà è più preziosa del denaro, vivaci polemiche, attacchi contro
                              nobilitasin potere (Scipioni, Metelli), invettive in versi
                           » 235: prima rappresentazione a Roma del suo dramma
                           » 206: incarcerazione del poeta, le XII Tavole vietavano i mala carmina
                           » Aulo Gellio racconta che venne esiliato e muore ad Utica (Cartagine) nel 201 a.C.
                           » segno della difficoltà di indipendenza intellettuale dallo Stato