GUIDA ALL’ESAME ECDL

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

per la patente europea del computer WORD – seconda parte (2/2)

STAMPA UNIONE

Continuando ad esaminare il menu strumenti, incontriamo l’opzione “stampa unione”, che risulta molto utile per evitare la ripetizione meccanica di parti di un documento, o, peggio ancora, l’aggiunta manuale, tramite penna, del nome del destinatario del documento stesso. Attraverso questo comando è possibile, infatti, spedire una lettera a più destinatari, presi da un elenco predisposto (una semplice tabella, che può essere creata per l’occasione, o può essere desunta da un file preesistente, di word o di excel)

Esercizio di stampa unione:

1.        Lanciare il programma Microsoft Word e aprire il file http://www.atuttascuola.it/wp-content/uploads/2019/01/lettera.doc

2.        Salvare il documento sul floppy disk assegnandoli le parole “LETTERA AGLI EX-ALUNNI” come nome file.

3.        Cambiare il carattere di tutto il documento in Arial, grandezza 11 pt.

4.        Inserire due righe vuote prima delle parole “Carissimi”.

5.        Allineare a destra tutta l’intestazione relativa alla Società (prime due righe).

6.        Aggiungere all’inizio una casella di Word art con le le parole “Sempre insieme” prima di “Mai persi”,  (scegliere a piacere lo stile).

7.        Giustificare il documento tranne i dati iniziali (della Società) e la firma finale.

8.        Aumentare il rientro destro della firma di 2 cm.

9.        Porre in corsivo tutte le scritte in inglese.

10.     Inserire una riga vuota alla fine di ogni paragrafo del corpo del messaggio (tranne dopo “Carissimi”).

11.     Attivare il processo di stampa unione di una lettera tipo. Selezionare come documento principale la finestra attiva, come origine dati il file http://www.atuttascuola.it/wp-content/uploads/2019/01/elenco.doc

12.     Inserire i campi Nome, Cognome (con uno spazio tra i due) e Località prima delle parole “Carissimi” e lasciare una riga vuota tra i due paragrafi.

13.     Portare in un nuovo paragrafo il campo Località. Concludere il processo di stampa Unione salvando il file così ottenuto con il nome di “mai_persi.doc” e chiudere il predetto documento.

14.     Apri il file unione ex-al’unni.doc”  e confrontalo con il tuo

15.     Inserire in fondo al documento “mai_persi.doc”, dopo la firma di Luigi, una riga vuota (allineata a sinistra) e digitare il seguente testo, con il carattere Times New Roman 12:
Portare:
Chitarra
Canzoniere
Foto della gita a Praga

16.     Formattare il precedente testo come elenco puntato

17.     Sostituire la parola “società” con “Gruppo” e la parola “Bramnte” con “Bramante”.

18.     Spostare il paragrafo che inizia con le parole ” Quest’anno poi ” prima del paragrafo precedente che inizia con le parole “Sarebbe bene che ” (sempre con una riga tra un paragrafo e l’altro).

19.     Inserire l’immagine http://www.atuttascuola.it/wp-content/uploads/2019/01/matrimonio-1.gif a destra del paragrafo “Quest’anno poi…” allineandola al margine destro del documento. Permettere che il testo si disponga in maniera ravvicinata all’immagine.

20.     Sottolineare la parola “Portare” (non i due punti), e togliere il punto elenco da questa parola.

21.     Sillabare il testo.

22.     Aggiungere alla seguente frase “il prossimo 10 luglio i nostri amici Sara e Andrea convoleranno a giuste nozze” uno sfondo turchese (applica lo sfondo solo al testo selezionato).

23.     Apri il file lettera ai mai persi.doc”  e confrontalo con il tuo

24.     Salvare il documento e chiudere il programma.

MENU TABELLA

Attraverso i comandi di questo menu è possibile inserire nel documento una tabella, e formattarla 

Esercizio di inserimento tabella:

1.        Lanciare il programma Microsoft Word e aprire il file http://www.atuttascuola.it/wp-content/uploads/2019/01/tolkien.doc.

2.        Salvare il documento sulla vostra cartella con il nome “signore_anelli.doc”.

3.        Cambiare il carattere del documento in Times New Roman, dimensione 11.

4.        Inserire una riga vuota dopo il titolo “Il signore degli anelli” e un’altra dopo “1954 in USA”.

5.        Porre in grassetto corsivo le parole “Il Signore degli anelli”, tutte le volte che compare.

6.        Giustificare l’intero documento.

7.        Applicare lo stile “Titolo 1” al titolo del documento.

8.        Porre la grandezza dei caratteri del titolo pari a 18 pt e posizionarlo al centro della riga.

9.        Sottolineare tutti i nomi e i cognomi presenti nel testo e porre in grassetto tutti i nomi dei personaggi del film.

10.     Porre tutti i margini del documento (destro, sinistro, superiore ed inferiore) pari a 3 cm.

11.     Adottare per tutto il documento un’interlinea pari a 1,5 righe.

12.     Sostituire la parola “USA” con “Inghilterra”.

13.     Inserire i numeri di pagina (come piè di pagina) in modo che siano centrati e con formato numerico romano minuscolo.

14.     Inserire una riga vuota dopo le parole “il libro lo sa bene.”

15.     Spostare l’ultimo capoverso all’inizio del testo dell’articolo, sotto la durata del film e la seguente riga vuota.

16.     Inserire una intestazione al documento scrivendo la data odierna a sinistra, il nome e cognome al centro e il nome del file a destra applicando lo stesso tipo di formattazione carattere del documento.

17.     Aprire il file http://www.atuttascuola.it/wp-content/uploads/2019/01/tolkien2.doc, che rappresenta la seconda parte del testo, copiare tutto il testo e incollarlo prima della firma.

18.     Utilizzare la frase “Tolkien sul web.” come titolo della seconda parte applicando la stessa formattazione del titolo della prima parte. Inserire una riga vuota dopo il secondo titolo.

19.     Inserire una interruzione di pagina prima del titolo della seconda parte.

20.     Impostare il rientro della prima riga a 0,4 cm per tutti i paragrafi del testo tranne i titoli.

21.     Porre un bordo continuo, nero e dello spessore di 2 ¼ pt attorno ai titoli.

22.     Cambiare il colore dei caratteri del testo (compreso i titoli) in modo che sia “indaco”.

23.     Inserire la seguente tabella alla fine della prima parte formattandola a piacere:

FILM ANNO VOTO
Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello 2001 9,10
Le ali della libertà 1994 9.05
Il padrino 1972 8,90
Schindler’s List 1993 8,85
Il Padrino: Parte II 1974 8,80
Casablanca 1942 8,75
Memento 2000 8,75
I sette samurai 1954 8,70
Guerre Stellari 1977 8,70
Quarto Potere 1941 8,65

24.    Inserire l’immagine http://www.atuttascuola.it/wp-content/uploads/2019/01/computer.gif all’inizio della seconda parte, sotto il titolo, adattando il testo in modo che si disponga a destra e sotto l’immagine.

25.    Sillabare il testo.

26.    Apri il file http://www.atuttascuola.it/wp-content/uploads/2019/01/giudizio.doc  e confrontalo con il tuo

27.    Salvare il documento e chiudere il programma.

MENU FINESTRA

 

Attraverso questo menu è possibile passare da un documento aperto ad un altro e disporli in modo diverso:

 

 

ASSISTENZA

 

Prima di andare nel panico, o di chiedere a quello che ne sa più di noi (spesso una scusa per non provare in prima persona), occorre sapere che ogni programma di Office contiene al suo interno una specie di manuale interattivo che può aiutare a risolvere i problemi.

1) Guida in linea – F1 – Si può accedere a questa guida semplicemente ciccando sulla graffetta animata”, che corrisponde allassistente di office, poi provare a digitare una domanda nella casella predisposta, proprio come se si stesse dialogando con un esperto del settore, e digitare Invio o cliccare. Da qui si accederà alla finestra di Guida in linea di Office, che presenta sempre le tre opzioni:

·        Sommario= una serie di libri da aprire

·        Ricerca libera, in cui rivolgere domande come allassistente di Office

·        Indice, in cui gli argomenti sono presentati in ordine alfabetico

2) Guida rapida – shift+F1 – Per ottenere un aiuto riguardo ad un particolare elemento dello schermo (es. un icona o una barra)

Il corso di Word è terminato: se vuoi tornare alla schermata iniziale dei corsi ECDL clicca qui

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: