I Membranofoni e gli Idiofoni

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

di Laura e Gabriele Primativo

·        MEMBRANOFONI: strumenti il cui suono è prodotto dalle vibrazioni di una membrana

·        IDIOFONI: strumenti che suonano per vibrazione propria (il corpo vibrante è lo strumento stesso)

 

LA DISTINZIONE PIU’ SIGNIFICATIVA FRA QUESTI STRUMENTI E’ DATA DALLA CAPACITA’ DI PRODURRE:

·        SUONI DETERMINATI : suoni esprimibili con la notazione musicale

·        I SUONI INDETERMNATI: suoni NON definibili di cui si può indicare solo il ritmo.

 

LA PERCUSSIONE CHE SI ESERCITA SU QUESTI STRUMENTI PUO’

ESSERE:

·        DIRETTA: se avviene con le mani, spazzole o bacchette

·        RECIPROCA: se vengono percosse l’una contro l’altra 2 parti dello stesso strumento

 

GLI STRUMENTI CHE PRODUCONO IL SUONO PER PERCUSSIONE

DIRETTA VENGONO DEFINITI PERCUSSIONI.

IL SUONO SI PUO’ PRODURRE ANCHE PER SFREGAMENTO, RASCHIAMENTO O PIZZICO.

 

 

LA PRODUZIONE DEL SUONO:

1.     PERCUSSIONE SULLA MEMBRANA TESA: può essere FISSA (tamburo e Gran Cassa)oppure modificata (timpani) così da variare i suoni prodotti.Gli strumenti a membrana si percuotono con le mani, spazzole, bacchette, mazze

2.     PERCUSSIONE SUL METALLO: Gli idiofoni in metallo a percussione diretta si possono percuotere con un battente o con i mazzuoli: Il metallo produce suoni a lunga durata.

3.     PERCUSSIONE RECIPROCA:Gli strumenti a percussione reciproca possono essere in metallo come il triangolo o in legno come i legnetti. Si suonano tutti battendo una parte dell’uno contro l’altro

 

STRUMENTO

GENERE

MATERIALE E FORMA

TECNICA

 

TIMPANO

 

La sequenza è ruvida-secca

MEMBRANOFONO A SUONO DETERMINATO

Forma cilindrica con cassa di risonanza in legno e membrana in pelle di animale o sintetica

Usando bacchette diverse si producono suoni diversi.

Con il pedale si varia la tensione sulla membrana

 

BATTERIA

 

 

Si distinguono 5 timbri diversi

MEMBRANOFONI E IODIOFONI A SUONO DETERMINATO

Comprende tamburo rullante, grancassa, tom-tom, piatti (posti su aste) e charleston(due piatti uno sull’altro posti su un’asta e azionati da un pedale)

L’esecutore utilizza bacchette o spazzole per ottenere timbri particolari

 

GRANCASSA

 

Il timbro è pesante

MEMBRANOFONO A SUONO INDETERMINATO

Cassa a forma cilindrica con membrana fissa.

Si percuote anche con la mano con una mazza fasciata con cuoio o feltro. Quando è usata come elemento della batteria la mazza è azionata dal piede dell’esecutore

 

TAMBURO RULLANTE

È un timbro che si

MEMBRANOFONO A SUONO INDETERMINATO

Cassa a forma cilindrica con cassa di risonanza in legno. Con membrana in pelle su uno o entrambi i lati.

Nella parte inferiore ha una cordiera metallica a molle tese da una parte all’altra del cilindro che ne aumenta la vibrazione

 

CELESTA

Timbro legnoso

IDIOFONO A SUONO DETERMINATO

Assomiglia ad un piccolo pianoforte verticale.

I tasti premuti azionano dei piccoli martelletti, come nel pianoforte, che però battono su lamine di acciaio, come nel metallofono

 

XILOFONO

 

 

Timbro

IDIOFONO A SUONO DETERMINATO

Tavolette di legno poste su due file (una corrispondente ai tasti bianchi ed una ai tasti neri del pianoforte) e tubi metallici che fanno da cassa di risonanza

Percosso da battenti

 

PIATTI

Il timbro si divide in 2 parti: colpo e risonanza

IDIOFONO A SUONO INDETERMINATO

Coppia di dischi in metallo dotati di maniglie di cuoio

Si suonano percuotendo l’uno contro l’altro

 

TRIANGOLO

Timbro metallico

IDIOFONO A SUONO INDETERMINATO

In metallo a forma di triangolo equilatero

Viene percosso tramite un’asticciola di metallo anch’essa

 

I MEMBRANOFONI E GLI IDIOFONI SUONANO: nell’Orchestra; Nella Banda Musicale, In un Concerto Rock, in una esibizione di Flamenco

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: