I topi


racconto di Dino Buzzati

contenuto nella raccolta La boutique del mistero

Trama

Il narratore è amico della famiglia Corio, nella cui villa di campagna era sempre stato invitato per passare l’estate. Ma quest’anno l’invito non c’è stato, e egli spiega narrando a ritroso (flashback) il perché. Negli anni precedenti si era fatta sempre più invadente in quella casa la presenza dei topi, malgrado questa parola diventasse un tabù da esorcizzare soprattutto per il signor Corio. Di fatto è poi era successo addirittura che lui e sua moglie siano stati uccisi dai topi e il figlio Giovanni, amico del narratore, era invece rimasto prigioniero, insieme con la moglie, dei topi.

 

Commento

L’atmosfera che si respira in questo racconto è quella di alcuni film, come Gli uccelli di Hitchcock, o Aracnofobia. Gli animali, finalmente, si vendicano dell’uomo, ed esercitano il loro potere sulla specie sottomessa più o meno con le stesse modalità  con cui gli uomini lo esercitano abitualmente su di loro: questione di punti di vista!