IL FENOMENO DELLA CONVERSIONE

  • Conversione = cambiamento di categoria senza che vi sia stato aggiunto alla base un affisso manifesto

In italiano è molto comune soprattutto nel passaggio → da aggettivo a nome (es: saggio → il saggio, vecchio → il vecchio)

         → da infinito a nome (es: potere → il potere)

         → da participio presente a nome (es: insegnante → l’insegnante)

         → da participio presente ad aggettivo (es: deludente)

         → da participio passato a nome (es: il gelato)

         → da participio passato ad aggettivo (es: deciso)