Indirizzo TECNICO DELLA GESTIONE

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Y92G – ESAMI DI MATURITÀ PROFESSIONALE 1997

 

NUOVO ORDINAMENTO

 

Indirizzo TECNICO DELLA GESTIONE AZIENDALE – LINGUISTICO INFORMATICO

Tema di ECONOMIA D’AZIENDA – DIRITTO ECONOMIA

 

La S.p.A. “Free Way” è un’azienda che ha per oggetto la produzione e la commercializzazione di telefoni cellulari; una ricerca di mercato, realizzata per conto della società, ha fornito elementi che fanno presumere un trend di crescita delle vendite per almeno due anni. Sulla base di questi elementi la Direzione decide di analizzare le possibili soluzioni per affrontare le richieste del mercato; a tal fine chiede ai responsabili di settore elementi circa il costo del lavoro per unità prodotta.

In relazione a tale valore la Direzione deciderà se affidare la produzione dei telefoni ad una società che opera in oriente, che ha già fatto pervenire una proposta che prevede un costo del lavoro per unità prodotta di lire 55.000, il campione mandato evidenzia una qualità delle rifiniture che è inferiore rispetto a quella prodotta dall’azienda.

Al fine di decidere il consiglio di amministrazione chiede:

l) ai responsabili di settore di avere gli elementi circa il costo del lavoro per unità prodotta, i possibili strumenti utilizzabili se la società decidesse, per convenienza economica o per garanzia di qualità, di optare per un incremento della produzione, da realizzare nella propria struttura.

2)  alla Direzione di presentare una relazione in cui, sulla base di tutti gli elementi acquisiti, sia elaborata una proposta motivata, a supporto della decisione che il Consiglio di Amministrazione dovrà adottare.

3)  a1 responsabile del settore sviluppo di presentare una relazione sintetica avente l’obiettivo di individuare spazi per l’espansione dell’attività in altre nazioni, facendo riferimento alle modalità di organizzazione delle imprese in relazione all’ampiezza dei mercati ed allo sviluppo dell’economia.

 

Il candidato, utilizzando i dati che vengono forniti in successione, aggiungendone altri opportunamente determinati, presenti quanto richiesto dal Consiglio di amministrazione.

 

Elementi per la determinazione del costo del lavoro per unità prodotta:

retribuzioni lorde                                                               1.815.000.000

integrazioni salariali                                                                30.250.000

mensilità aggiuntive                                                             302.500.000

oneri sociali a carico dell’azienda                                         947.793.000

trattamento di fine rapporto                                                 156.852.000

servizio mensa                                                                      133.100.000

organico aziendale: n. dei dipendenti 66

quantità di prodotto ottenuta 51.060

____________________________________________________________________

 

Durata massima della prova: 8 ore.

E’ consentito esclusivamente l’uso di manuali tecnici, calcolatrici tascabili, dizionari e codice civile non commentato.

Non è consentito lasciare l’Istituto prima che siano trascorse 3 ore dalla dettatura del tema.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: