Indirizzo  TECNICO DELLE INDUSTR

Y92M – ESAMI DI MATURITÀ PROFESSIONALE 1997

 

NUOVO ORDINAMENTO

 

Indirizzo  TECNICO DELLE INDUSTRIE MECCANICHE

 

Tema di TECNICA DELLA PRODUZIONE E LABORATORIO – MACCHINE A FLUIDO

 

 

 

OGGETTO: Componente meccanico: quantità 9000 pezzi. Materiale C50.

 

1.    Un’officina meccanica deve distribuire le proprie risorse nella costruzione di due riduttori. Da conti economici risulta che il riduttore di tipo X1, consente un utile unitario di L. 200.000 e il riduttore di tipo X2 consente un utile unitario di L. 150.000.

 

I vincoli di cui l’officina deve tenere conto sono:

 

a)    le scatole, provenienti da fornitore esterno, sono al massimo di 1000 unità al giorno;

b)    il numero di alberi disponibili giornalmente permette la costruzione al massimo di 500 riduttori di tipo Xl e di 800 di tipo X2;

c)    il monte ore complessivo dell’officina è di 2400 al giorno;

d)    il tempo richiesto per il montaggio dei riduttori è di 3 ore per il tipo Xl e di 2 ore per il tipo X2.

 

Il candidato ricerchi analiticamente e graficamente il numero di riduttori che massimizza l’utile d’officina secondo la funzione U = 200.000 X1 + 150.000 X2.

 

Il candidato inoltre, dopo aver assunto i dati necessari:

 

2.    esegua il ciclo di lavorazione su macchine a C.N.C. del componente come da fig. 1 allegata;

3.    determini il costo di fabbricazione;

4.    scriva e commenti il programma ISO per realizzare il componente;

5.    illustri la differenza tra gli ammortamenti a “rate costanti” (finanziario) e a “quote costanti” (fiscale).

 FIG. 1 

_____________________________________________________

 

Durata massima della prova: 6 ore.

E’ consentito soltanto l’uso di manuali tecnici.

Non è consentito lasciare l’Istituto prima che siano trascorse 3 ore dalla dettatura del tema.