LA MORFOLOGIA – introduzione

INTRODUZIONE

Morfologia = studio delle parole e delle varie forme che la parola può assumere

                      → tradizionalmente è concepita come lo studio della struttura interna delle parole, ma successivamente le è stato affidato il 

                          compito di dar conto di tutte le conoscenze che il parlante ha delle parole della propria lingua (es: se una parola è ben

                          formata o meno, se è una parola possibile o non possibile, a quale categoria lessicale appartiene, come si può combinare

                          con prefissi e suffissi o con altre parole, come formare forme flesse…)

Le parole possono essere  → semplici  → si rappresentano tra parentesi quadre come [capo]

                                               → complesse → parole derivate  → prefissate: [ex-capo]

                                                                                                          → suffissate: [capetto]

                                                                        → parole composte: [capostazione]

Sia le parole semplici che quelle complesse possono essere flesse per  → genere

                                                                                                                              → numero