La sorte degli insegnanti dopo le elezioni politiche

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

2001

a) Il futuro degli insegnanti dopo le elezioni politiche se vincerà il centro sinistra sarà sempre più deprimente. L’insegnante, infatti, non ha più i privilegi che aveva un tempo (pensioni baby, pomeriggio a casa assicurato), la sua condizione economica con i governi di centro sinistra è andata sempre peggiorando e la sua professionalità sarà verificata da concorsoni, che dovranno stabilire quanto i docenti sono politicamente corretti.

b) Il futuro degli insegnanti sarà un po’ meno nero se vincerà il centro-destra, perché la loro condizione economica dipenderà anche dalla regione in cui si trovano ad operare e la loro professionalità sarà verificata dai capi di istituto e dalle famiglie, causando un aumento della considerazione e un miglioramento del trattamento economico. Gli insegnanti dovranno darsi da fare, imparare a usare il computer e a soddisfare le richieste dell’utente, ma conteranno un po’ di più di quel niente che contano adesso e recupereranno un po’ del prestigio che avevano prima del ’68.

Siate ottimisti, abbiamo toccato il fondo, da cui possiamo solo risalire.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: