LA VALENZA: ARGOMENTI E CIRCOSTANZIALI – sintassi

LA VALENZA
Determinati verbi devono essere accompagnati da un determinato numero di parole, pena la cattiva formazione della frase
Es: Sara indossò un vestito lungo per la cena di gala *Sara indossò per la cena di gala
Argomenti = elementi richiesti obbligatoriamente dai vari verbi
  • Verbi avalenti/zerovalenti non sono accompagnati da alcun argomento (es: verbi metereologici  piove, nevica…)
  • Verbi monovalenti verbi obbligatoriamente accompagnati da un argomento verbi intransitivi (es: correre, nascere, tremare…)
  • Verbi bivalenti verbi obbligatoriamente accompagnati da due argomenti verbi transitivi (es: accompagnare, guardare)
                           con alcuni di questi verbi il secondo argomento può essere una frase dipendente (es: dire, credere, pensare)
  • Verbi trivalenti verbi obbligatoriamente accompagnati da tre argomenti (es: verbi di dire e di dare)
Circostanziali = elementi facoltativi, si distinguono dagli argomenti anche per una maggiore mobilità posizionale all’interno della frase
Es: A mezzanotte Giulietta e Romeo si incontrarono Giulietta e Romeo si incontrarono a mezzanotte
     Giovanni ha mangiato un piatto di pasta *Un piatto di pasta ha mangiato Giovanni (nota che il senso cambia di molto!)
In una frase italiana son quindi presenti
  • Verbo
  • Argomenti da esso obbligatoriamente richiesti
  • Uno o più circostanziali

 

Audio Lezioni di Grammatica italiana del prof. Gaudio

Ascolta “Grammatica italiana” su Spreaker.