Matteo Pianta

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

 

esercizi sul testo descrittivo

  • Esercizio E) Sostituire tutti i verbi sottolineati o con altri verbi o con aggettivi di significato corrispondente:

UNO STRANO PERSONAGGIO

Un paio di scarpe nere che sembravano due barche,dalle quali venivano fuori calzini a righe orizzontali bianche e rosse,che erano coperti, in parte, da un paio di pantaloni grigi decisamente inferiori alle necessità, e la giacca,anch’essa nera (qualche anno fa) piena di tracce d’unto,allacciata a fatica,tranne il bottone mediano,esploso, lo rendevano un cliente inconsueto di quel bar lussuoso.

La camicia a righe con colletto,diciamo bianco,fiocco blu a pois,lo facevano sembrare qualcosa di mezzo tra un musicista povero e un clown che non avesse avuto tempo per cambiarsi. Si era tolto il cappello rigido nero e lo aveva soavemente appoggiato sulla sedia in ferro smaltato accanto alla sua. La calvizie risplendeva nella luce che passava dagli alberi del viale.

poi salvare sul dischetto a: con il nome dereli1e.doc

Esempio di svolgimento – alunno PIANTA Matteo

  • L’ AULA SCOLASTICA

Si descriva l’ aula scolastica della propria classe

a) parete alla destra di quella della porta: al centro la cattedra/ sulla parete dietro la cattedra la lavagna /alla destra della cattedra, per chi guarda gli scolari, una serie di cartine o manifestini appesi dai professori di Italiano e Religione

b) parete dirimpetto alla porta: due ampie finestre che danno sul cortile

c) parete opposta alla cattedra

d) parete nella quale si apre la porta: impianto di purificazione dell’ aria

e) nel mezzo dell’ aula due file di banchi

Esercizio A) Collegare gli oggetti mediante costruzione di frasi; poi salvare con il nome descrizione centripeta1a.doc

Esempio di svolgimento – alunno PIANTA Matteo

Esercizio B) Sostituire tutti i c’è e ci sono ed evitare ripetizioni; poi salvare con il nome descrizione centripeta1b.doc

Esempio di svolgimento – alunno PIANTA Matteo

Esercizio

C) Costruire relazioni spaziali come sopra/sotto, a destra/a sinistra, dietro/avanti; poi salvare con il nome descrizione centripeta1c.doc

Esempio di svolgimento – alunno PIANTA Matteo

Esercizio

D) Immaginare di entrare dalla finestra secondo il percorso d-a-e-c-b; poi salvare con il nome descrizione centripeta1d.doc

Esempio di svolgimento – alunno PIANTA Matteo

  • LA STANZA DELL’ AZZECCAGARBUGLI

Era questo uno stanzone, su tre pareti del quale erano distribuiti i ritratti de’ dodici Cesari; la quarta, coperta da un grande scaffale di libri vecchi e polverosi: nel mezzo, una tavola gremita d’ allegazioni, di suppliche, di libelli, di gride, con tre o quattro seggiole all’ intorno, e da una parte un seggiolone a braccioli, con una spalliera alta e quadrata, terminata agli angoli da due ornamenti di legno, che s’alzavano a foggia di corna, coperta di vacchetta, con grosse borchie, alcune delle quali, cadute da gran tempo, lasciavano inm libertà gli angoli della copertura, che s’ accartocciava qua e là.

da A.Manzoni, I promessi sposi , cap. III

Esercizio A) Descrivi una stanza, un giardino o una piazza mantenendo le scelte di Manzoni, poi salva con il nome: descrizione centripeta2a.doc

Esempio di svolgimento – alunno PIANTA Matteo

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: