Descrivi una persona

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

Compito di Italiano di Matteo Pianta

classe IC – a.s. 2000/2001

Traccia

UNO STRANO PERSONAGGIO

Un paio di scarpe nere che sembrano due barche,

calzini a righe orizzontali bianche e rosse,

pantaloni grigi decisamente inferiori alle necessità,

giacca,anch’essa nera (qualche anno fa) piena di tracce d’unto,abbottonata a fatica,tranne il bottone mediano,scoppiato.

Camicia a righe con colletto,diciamo bianco,fiocco blu a pois,

cappello rigido nero sopra la calvizie.

Esercizio E) Sostituire tutti i verbi sottolineati o con altri verbi o con aggettivi di significato corrispondente:

UNO STRANO PERSONAGGIO

Un paio di scarpe nere che sembravano due barche,dalle quali venivano fuori calzini a righe orizzontali bianche e rosse,che erano coperti, in parte, da un paio di pantaloni grigi decisamente inferiori alle necessità, e la giacca,anch’essa nera (qualche anno fa) piena di tracce d’unto, allacciata a fatica,tranne il bottone mediano, esploso, lo rendevano un cliente inconsueto di quel bar lussuoso.

La camicia a righe con colletto,diciamo bianco,fiocco blu a pois,lo facevano sembrare qualcosa di mezzo tra un musicista povero e un clown che non avesse avuto tempo per cambiarsi. Si era tolto il cappello rigido nero e lo aveva soavemente appoggiato sulla sedia in ferro smaltato accanto alla sua. La calvizie risplendeva nella luce che passava dagli alberi del viale.

poi salvare sul dischetto a: con il nome dereli1e.doc

Svolgimento

Un paio di scarpe nere che parevano due barche,dalle quali sporgevano calzini a righe orizzontali bianche e rosse,che erano nascosti, in parte, da un paio  di pantaloni grigi decisamente inferiori alle necessità, e la giacca,anch’essa nera (qualche anno fa) piena di tracce d’unto, abbottonata a fatica, tranne il bottone mediano, strappato, lo facevano sembrare un cliente inconsueto di quel bar lussuoso.

 

La camicia a righe con colletto,diciamo bianco,fiocco blu a pois,lo facevano assomigliare a qualcosa di mezzo tra un musicista povero e un clown che non avesse avuto tempo per cambiarsi. Si era levato il cappello rigido nero e lo aveva adagiato cautamente sulla sedia in ferro smaltato accanto alla sua. La calvizie spiccava nella luce che si infiltrava dagli alberi del viale.

 

PIANTA Matteo

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Descrivi una persona

I commenti sono chiusi

shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: