Newsgroup


in un rete locale (LAN) scolastica

I gruppi di discussione, o newsgroup, sono raccolte di messaggi, sorta di bacheche elettroniche dedicate ad argomenti specifici. Per consultarli, bisogna collegarsi via internet ad un news server, e scegliere il newsgroup di interesse. Per seguire un newsgroup ci sono diversi metodi. Anzitutto occorre rispondere a questa domanda: io intendo solo LEGGERE i messaggi sui newsgropu, oppure voglio scriverne?

Nel primo caso basta collegarsi ad alcuni siti web, come:

http://groups.google.it/

http://arianna.libero.it/usenet/

Nel secondo caso bisogna dotarsi di un programma di gestione del servizio. Ci sono molti programmi che consentono di far ciò, come Free Agent, che è specifico per questo servizio, o i browser Netscape e Internet Explorer. Di solito questi programmi sono integrati un  servizio di posta elettronica, visto che i due sistemi sono simili.

Io ti suggerisco quello che ho usato io Devi configurare il tuo programma di gestione della posta elettronica, affinché sia in grado di farti aprire un newsgroup. Io uso Outlook, ma si può usare anche Outlook express, oppure free agent, che è un programma specifico

1)      Sul tuo browser clicca su POSTA -> leggi News – guarda l’immagine qui sotto:

 

2)      Inserisci il nome da visualizzare

 

3)      Inserisci un indirizzo di posta elettronica

 

4)      e il nome del server delle news.

 

  

5)      Prendilo dalla tabella qui sotto o cercalo dal tuo provider di posta elettronica

Tin

news.tin.it

Libero

powernews.libero.it

Iol

powernws.libero.it

Tiscali

news.tiscalinet.it

Jumpy

newsread.albacom.net

Supereva

news.supereva.it

Wind

powernews.inwind.it

Ciaoweb

news.ciaoweb.it

Infinito

news.albacom.net

kataweb

news.albacom.net

mclink

news.mclink.it

Galactica

news.galactica.it

Interfree

news.interfree.it

6)      Clicca su Fine

 

 

7)      Sottoscrivi le news (dopo il download cerca dall’elenco scaricato i gruppi che più ti interessano)

 

NETIQUETTE IN USENET

  • Cose da evitare in un usenet
  • Nei newsgroup ufficiali USENET (ovvero quelli diversi da .ALT) è considerato scorretto usare gli attachments.
  • Non usare le news in alternativa alla email per raggiungere con un messaggio personale qualcuno che non risponde.
  • Non pubblicare sulle news i messaggi di email di qualcun altro.
  • Non pubblicare MAI messaggi di test sui newsgroup normali: per questo scopo esitono i newsgroup di test come per esempio alt.test, gnu.gnusenet.test, misc.test.
  • Usare la funzione di Quoting quando si risponde ad un articolo di qualcun altro:
    • In article <1232@foo.bar.com>, sharon@foo.bar.com wrote:
      > I agree, I think that basketweaving’s really catching on,
      > particularly in Pennsylvania. Here’s a list of every person
      > in PA that currently engages in it publicly:
      @centerline … @rm{etc} …
  • Non abusare del crossposting.
  • Usare la firma automatica, ma non più lunga di 4 linee.

 Prima di scrivere un messaggio in un newsgroup leggi queste accortezze

  • Seguire regolarmente una mailing list o newsgroup per uno-due mesi prima d’inserire testi. Ciò permette di comprendere la cultura del gruppo.
  • Considerare che ogni testo verrà letto da un ampio pubblico, incluso forse l’attuale o futuro datore di lavoro. Ricordarsi che sia le mailing list che i newsgroup vengono archiviati di frequente, e che i messaggi si conservano per molto tempo in un’area accessibile da molte persone.
  • Assumere che ogni individuo esprima opinioni personali, senza impegnare la sua organizzazione (a meno che non venga esplicitamente detto il contrario).
  • Messaggi ed articoli dovrebbero essere brevi e centrati sull’argomento. Non andare fuori tema, non ripetersi e non inviare messaggi né inserire estratti in un posting solo per sottolineare gli errori di battitura o i refusi degli altri.
  • Se si scopre che un vostro messaggio personale è stato erroneamente recapitato ad una lista o gruppo, inviate un messaggio di scuse.
  • Nel caso ci si trovi in disaccordo con una persona, meglio proseguire la discussione attraverso messaggi personali piuttosto che nella lista o gruppo. Se la discussione verte su un punto d’interesse generale, è sempre possibile riassumerla in seguito per gli altri.
  • Mai farsi coinvolgere in una flame war: non rispondere a materiali incendiari.

Le gerarchie

Il nome di un newsgroup è composto da diverse parti separati da un punto. Ad esempio it.politica.elezioni. La prima parte è quella più generale ed indica la categoria a cui appartiene il newsgroup, la seconda la sottocategoria e cos’ via per le altre.

Esempi di categorie generali sono:

1)      it, che identifica newsgroup italiani

2)      comp, che riguarda l’informatica e i computer

3)      sci, che riguarda le scienze

4)      alt, una gerarchia alternativa, che proprio per questo motivo (la sua ufficiosità), è molto usata