PERIODO CLASSICO – storia dell’arte

Sharing is caring!

 

PERIODO CLASSICO
          Datazione » dalla vittoria di Salamina (480 a.C.) alla morte di Alessandro Magno (323 a.C.)
» I fase » fino alla guerra del Peloponneso : Atene è fulcro della Grecia classica
» II fase » dalla fine del V secolo si apre l’età tardo-classica
              » crisi del sistema della polis e creazione dell’impero di Carlo Magno
» momento di più completa realizzazione formale
          Storia » dopo la vittoria sui Persiani le città greche si alleano nella lega Delio-Attica
» pur alleate, Atene detiene l’egemonia e il primato riconosciuto dagli altri alleati
» in Atene è al potere la fazione democratica guidata da Pericle, stratega che con le sue riforme
   conduce il dèmos (popolo) al ruolo di protagonista della società » politica di espansione
» guerra del Peloponneso (431-404 a.C.) conclude l’egemonia ateniese, inizia quella spartana
          Caratteristiche » armonia tra physis e nomos (natura e norma), la prima imitata ma senza difetti
» lo stile delle statue e delle architetture assume valore morale e funzione didascalica
» bello= risultato dell’equilibrio tra pregi formali e valore morale
» oltre alla definizione anatomica dei particolari (stile severo) si ricerca un’unità
   organica d’insieme » dettagli assumono significato solo se letti nel complesso
» corpi concepiti come scheletri, reggono la muscolatura, soggetti alle forze naturali
          Mirone » fra i maestri più celebrati, nato in Beozia, produzione principalmente di bronzi
» autore del Discobolo
          Policleto » nato ad Argo intorno al 490 a.C. realizzò opere in bronzo, ora note come copie in marmo
» giunge ad Atene già famoso tra il 440-430 ed entra in contatto con Fidia
shares