PROGRAMMA DI SCIENZE

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

classe quinta

GEOGRAFIA

OBIETTIVI DISCIPLINARI

–     conoscenza del linguaggio specifico

–     conoscenza delle principali tematiche trattate

–     conoscenza dei contenuti di chimica e di fisica assimilati durante gli anni precedenti

–     utilizzo del metodo scientifico

 

Metodi, mezzi e strumenti

Sono stati utilizzati i seguenti metodi:

–     lezione frontale

–     lezione partecipata

–     metodo induttivo e deduttivo

–     gruppo di lavoro

I mezzi sono stati

–     uso del libro di testo

–     uso di altri testi da me proposti

–     uso del laboratorio

–      partecipazione a mostre

 

MODALITA DI VERIFICA E CRITERI DI VALUTAZIONE

–     colloquio

–     test a risposta chiusa

–     test a risposta aperta

–      riconoscimento di rocce

 

CONTENUTI

 

LASTRONOMIA

Radiazioni elettromagnetiche e strumenti per losservazione del cielo: telescopi rifrattori e riflettori, spettroscopi, radiotelescopi

Unità di misura astronomiche e misura delle distanze cosmiche( metodo della parallasse, del red-shift, delle Cefeidi). Coordinate di una stella: coordinate altazimutali e coordinate equatoriali. Le costellazioni.

 

LE STELLE

I parametri fisici delle stelle: luminosità, temperatura superficiale, raggio, massa, densità. Luminosità (apparente ed assoluta) e magnitudine delle stelle; formula di Pogson, classificazione .

Spettri stellari e classificazione spettrale. Il diagramma H-R.

Le stelle variabili; i sistemi binari. Le nebulose.

Condizioni di formazione di una stella. Le reazioni termonucleari nelle stelle (ciclo protone-protone). Evoluzione e fasi finali di una stella: giganti rosse, nane bianche, nane brune, super-novae, pulsar, buchi neri.

 

LE GALASSIE

Caratteristiche, classificazione e ipotesi sulla modalità di formazione. La Via Lattea. Galassie attive.

 

Luniverso

Ipotesi sullorigine dellUniverso. Teoria dello “Stato stazionario” e principio cosmologico perfetto.

Teoria del ” Big bang” e principio cosmologico. Prove a sostegno di un Universo in evoluzione.

I primi tre minuti del Big bang” e lorigine degli elementi. Il futuro dellUniverso e la sua geometria: le ipotesi di Friedmann. Problemi ancora aperti nella teoria standard del Big bang” e teoria dell Inflation.

 

Il Sole

Caratteristiche, composizione e struttura. Lattività solare e le sue conseguenze.

.

I pianeti del Sistema Solare

Lipotesi geocentrica e lipotesi eliocentrica. Le leggi di Keplero e di Newton.

Pianeti terrestri e gioviani: principali caratteristiche

Asteroidi, comete, meteore, meteoriti.

Ipotesi sullorigine del Sistema Solare.

 

La Luna

Caratteristiche fisiche, struttura, movimenti principali e secondari.

Le fasi lunari e le eclissi.

Origine ed evoluzione della Luna.

 

Il pianeta Terra

Forma e  dimensioni; misura del diametro terrestre.

Coordinate relative ed assolute di un punto sulla Terra.

I movimenti di rotazione e di rivoluzione: prove e conseguenze. I moti millenari.

La misura del tempo: giorno siderale e giorno solare. Anno siderale e anno tropico.

 

SCIENZE DELLA TERRA

 

I MATERIALI DELLA CROSTA TERRESTRE

I minerali: composizione, proprietà, classificazione (minerali silicatici e non silicatici). Struttura e modalità di formazione dei cristalli e loro classificazione.

Le rocce: struttura, composizione e classificazione delle rocce magmatiche. Origine e differenziazione dei magmi (serie di Bowen).

Il processo sedimentario: alterazione delle rocce (fisica, chimica, meccanica), trasporto, deposito, diagenesi e litificazione. La  struttura e la classificazione delle rocce sedimentarie (detritiche, organogene, chimiche).

Il processo metamorfico. Struttura e classificazione delle rocce metamorfiche. Il ciclo litogenetico.

 

LIDROSFERA

Il ciclo dellacqua.

Le proprietà fisico-chimiche delle acque marine. Struttura dei fondali oceanici.

I movimenti delle acque dei mari (onde, correnti, maree).

Lazione erosiva del mare sulle coste: coste alte e coste basse. La dinamica della linea di costa.

 

LA DINAMICA ESOGENA DELLA TERRA

Le acque continentali e la loro azione geomorfologica: le acque nel sottosuolo, il carsismo.

I corsi dacqua superficiali: trasporto, erosione, deposito. Caratteristiche di una valle fluviale e sua evoluzione. Le alluvioni e la loro prevenzione.

I ghiacciai: origine, composizione, classificazione. Lazione erosiva e di deposito di un ghiacciaio. La morfologia periglaciale.

Lazione del vento: erosione, trasporto, sedimentazione. I deserti.

Lerosione del suolo e il dissesto idrogeologico: cause naturali e antropiche.

Le frane: classificazione. La frana del Vajont.

 

LATMOSFERA

Composizione e struttura dellatmosfera. Il bilancio termico. Le isoterme. Linquinamento atmosferico.

Umidità atmosferica e precipitazioni. 

La pressione atmosferica. Le isobare. Aree cicloniche e anticicloniche.

Formazione dei venti e loro classificazione. Movimenti su vasta scala: circolazione generale nella bassa e nellalta troposfera. Movimenti su scala media e su piccola scala.

Il clima: elementi e fattori. Criteri di classificazione dei climi. Atmosfera e clima.

 

LA DINAMICA ENDOGENA DELLA TERRA

 

I FENOMENI VULCANICI

Tipi di eruzioni ed edifici vulcanici. Corpi ignei intrusivi e loro classificazione. Il vulcanismo secondario. Il rischio vulcanico.

 

I FENOMENI SISMICI

Cause dei terremoti e loro classificazione. Le onde sismiche: interne e superficiali. Magnitudo ed intensità di un terremoto. Sismografi e sismogrammi. Dromocrone e localizzazione dellepicentro di un terremoto. Previsione deterministica e statistica dei sismi. Il rischio sismico.

Propagazione delle onde sismiche allinterno della Terra.

 

LA GEOFISICA E IL MODELLO DELLA STRUTTURA INTERNA DELLA TERRA

Calore interno della Terra. Anomalie gravimetriche ed isostasia. Il magnetismo terrestre: ipotesi sullorigine del campo magnetico terrestre. Inclinazione e declinazione magnetiche.

Il paleomagnetismo.

 

LEVOLUZIONE DELLA TERRA

Teorie fissiste e mobiliste. Lipotesi di Wegener: prove a sostegno e critiche. Teoria dellespansione dei fondali oceanici: prove dellespansione.

La tettonica a zolle. I movimenti delle zolle e le loro conseguenze. Ipotesi sul motore delle placche. Punti caldi.

Il principio dellattualismo. Deformazioni e rottura delle rocce: pieghe e faglie.

Le geosinclinali. I fenomeni orogenetici secondo la tettonica a zolle.

La stratigrafia: ambienti di sedimentazione, discordanze, lacune, trasgressioni e regressioni.

 

LA STORIA DELLA TERRA

I fossili: modalità di fossilizzazione. Fossili guida e di facies. I principi della stratigrafia. La cronologia relativa e la scala cronostratigrafica. La cronologia assoluta.

La storia geologica della Terra: le ere geologiche (cenni).

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: