Rendicontazione sociale

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

La rendicontazione sociale è stata prospettata in Italia  con la direttiva del Ministero della Funzione Pubblica del 17 febbraio 2006.

La Pubblica Amministrazione è responsabile dei suoi atti davanti agli stakeholders.

Chi esercita una funzione pubblica ha il dovere di rispondere di fronte a chi è interessato.

A partire dalla legge 241 del 1990 l’Amministrazione non è più chiusa, ma deve comunicare, informare, relazionarsi con il cittadino utente.

Il Bilancio sociale è una rendicontazione attendibile delle scelte che si operano, e degli effetti sui soggetti coinvolti.

Il Bilancio sociale, tuttavia, non è vincolante, è su base volontaria, e costituisce un insieme di quello che la scuola produce come programmazione su se stessa (POF, programma annuale, ecc…) ma con una particolare e singolare attenzione ai contributi del territorio, cioè a come si innesta l’azione educativa e formativa della scuola in un determinato ambiente.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: