Rete internet

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

dalla Tesina “Le trasformazioni del linguaggio attraverso i mezzi di comunicazione” di Barbara Ruzzo

ITC Melloni – Classe 5 Sirio  – Anno scolastico 2010 – 2011

I mezzi di comunicazione di massa, dal loro esordio, furono strumenti nelle mani dei regimi totalitari. Oggi il web ha ridimensionato totalmente il suo concetto di autorità: la rivolta dei giovani nei paesi nordafricani ne è la conferma. Quello tra mezzi di comunicazione e ideologia è un connubio importante, rafforzatosi nel corso degli anni. Da subito gli uomini al potere hanno percepito l’importanza dei mass media, utilizzati come strumenti di propaganda per l’intera popolazione nazionale. Il fascismo, il nazismo e il comunismo sono esempi evidenti di come cinema e videogiornali furono utilizzati per trasmettere la propria ideologia.
Ad oltre sessant’anni di distanza i vari mezzi di comunicazione si sono evoluti, ed oggi quello che ha preso il posto nella vita di ognuno è la rete Internet.

 

L’annuncio dello sbarco alla resistenza francese, i Maquis, venne dato pochi giorni prima con una frase in codice trasmessa da Radio Londra, utilizzando i primi versi della poesia “Chanson d’automne” di Paul Verlaine, ma con due parole modificate in quanto il testo era preso da una popolare canzone dell’epoca di Charles Trenet.
Il primo verso, Les sanglots longs des violons de l’automne (“I lunghi singhiozzi dei violini d’autunno”), avvertì i Maquis situati nella regione d’Orléans di compiere azioni di sabotaggio contro la rete logistica (stazioni, binari, ponti, incroci stradali, depositi di munizioni, etc.) tedesca nei giorni successivi.
Il secondo verso, Blessent mon coeur d’une langueur monotone (“Feriscono il mio cuore con un monotono languore”), trasmesso il 5 giugno (il giorno prima dello sbarco), segnalava che l’attacco doveva essere effettuato immediatamente, in quanto l’invasione sarebbe avvenuta entro 48 ore. Le attività svolte dalla resistenza francese aiutarono a interrompere le linee di comunicazione della Wehrmacht, impedendone l’afflusso veloce di rinforzi verso la Normandia.

World Wide Web

Il web è entrato prepotentemente nella nostra vita, toccando tutti i settori della società. La rete Internet segna un punto di svolta, poiché azzera i confini spazio-temporali tra gli utenti, dando così la possibilità di incentivare le relazioni sociali anche con persone che, nello stesso momento, si trovano dall’altra parte del globo. Al giorno d’oggi il World Wide Web rappresenta il più grande megafono mai esistito per la diffusione della propria idea, sia essa politica, religiosa o culturale.
Ma come è nato Internet?

Anche le recenti rivoluzioni del mondo Arabo hanno utilizzato un mezzo di comunicazione popolare : INTERNET.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: