Ricerca scientifica

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

tema svolto (maggio 2009) di Paolo Sestagalli

Traccia

Discuti l’importanza della ricerca scientifica per lo sviluppo della società, soffermandoti in particolar modo sulla funzione della ricerca nelle scienze sociali.

Svolgimento

La ricerca scientifica è l’attività umana che ha lo scopo di scoprire, interpretare e rivedere fatti, eventi, comportamenti o teorie usando i metodi scientifici, cioè basati sul metodo scientifico.
Essa è, quindi, la metodologia usata per accrescere la conoscenza all’interno della scienza.
Possiamo affermare che la ricerca scientifica è un eccezionale strumento di progresso umano, spesso però percepito come qualcosa di distante da noi e di sola competenza di cervelloni e menti geniali.
Questa distanza è la causa per cui la ricerca soffre, da sempre, di mancanze strutturali e strumentali.
Nonostante ciò, essa continua ad andare avanti ed evolvere.
L’innovazione rappresenta anche un importante strumento di modernizzazione per il sistema economico del Paese, un fattore utile a rafforzare la propria posizione competitiva e, in modo diretto e indiretto, a salvaguardare e accrescere l’occupazione. Non è un caso che in Europa le Regioni nelle quali le imprese effettuano i maggiori investimenti in termini di ricerca presentano in genere migliori tassi d’occupazione.
Il rapporto tra ricerca scientifica e progresso di un Paese è quindi diretto, basta pensare alla ricerca in campo medico e farmaceutico; oppure la ricerca nel campo tecnologico, dell’elettronica; ma anche dell’agricoltura, ecc.
Ogni nuova scoperta scientifica contribuisce allo sviluppo della società e dell’uomo in generale.
Passando alle scienze sociali possiamo chiederci che cosa distingue “la scienza della societa” dalle diverse forme in cui i soggetti s’interrogano nella vita quotidiana? L’attivita’ dei ricercatori sociali non e’ diversa da quella degli altri scienziati perche’ puo’ avvenire solo attraverso il riconoscimento di comuni paradigmi che promuovono il dibattito e la ricerca empirica.
Le scienze sociali non sono una singola disciplina, ma l’insieme di tutte le discipline che riguardano l’uomo in società, inteso come soggetto attivo dei suoi comportamenti, consapevoli o non consapevoli.
Anche in questo campo la ricerca ha un ruolo importantissimo per andare avanti e sviluppare.
Grazie alla ricerca nei secoli si sono verificati dei cambiamenti, cioè delle “sostituzioni” di vecchi modelli con modelli più efficaci. Tali cambiamenti confermano le tesi del falsificazionismo, definito da Popper un “metodo critico”, che consiste nel falsificare una teoria, andare alla ricerca dei suoi punti deboli, confutarla per trovarne una migliore, che, non solo deve soddisfare laddove la precedente confutata soddisfaceva, ma deve anche “arrivare” dove la precedente falliva.
La ricerca viene utilizzata nelle scienze sociali come attività conoscitiva di analisi e riflessione che si svolge nella pratica su un problema reale, e precede un certo intervento nella realtà, in altre parole si tratta della ricerca sociale con la quale si analizza una situazione concreta, di lavoro, familiare, ecc. sulla quale si vuole intervenire.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: