SPAGNA – ricerca di un alunno

Sharing is caring!

La Spagna: lezione di geografia

Le vacanze Natalizie in Spagna
Le vacanze Natalizie sono, in tutte le culture d’origine cristiano, una festa importante.
In Spagna le feste iniziano celebrando la vigilia di Natale
(la notte del 24 di dicembre) con un pranzo famigliare.
Si mangiano frutti di mare, tacchino o pesce al forno, e per dolce torrone, marzapane, biscotti, confetti e frutta secca ( noci ecc…). Dopo la cena si cantano villancicos, ( canzoni tipiche Natalizie) accompagnate da zampogne y tamburelli e è un’usanza andare alla Messa del Gallo alle 12 della notte.
Il giorno 25, giorno di Natale, si dedica a visitare la famiglia.
Un’altra data importante è il 28 di dicembre: il giorno degli innocenti. In questo giorno, tutto il mondo fa scherzi.
La notte del 31 Dicembre si chiama Nochevieja.
In Spagna, quando suonano le 12 campane si prende un dolce d’uva, una per ogni volta che suonano le campane. La persona che le mangia a tempo ha un anno di fortuna.
Il giorno 1, giorno dell’anno nuovo, si dorme fino a tardi.
Il giorno 5 Gennaio arrivano i Re Magi da Oriente: Melchiorre, Gaspare e Baldassarre, a tutte le città spagnole.
Entrano su un cammello e sfilano per le vie più importanti in una cavalcata piena di musica, luci, colori e caramelle.
Dopo, durante la notte, quando i bambini stanno dormendo, si portano i loro regali involti in una carta. I bambini consegnano questa carta ai postini reali che, durante la festa, si trovano dei posti in centro della città.
I bambini, prima di andare a dormire, preparano acqua e cose da mangiare insieme a caramelle e un bicchierino per i Re Magi e una scarpa ben lucida per i Re si
Il giorno 6 di mattina tutti incontrano i propri regali. Le feste terminano con un pasto famigliare nella quale si prendono altri dolci tipici: le ciambelle dei Re, che è una ciambella dolce con una piccola sorpresa dentro; la persona che la trova, è il re del giorno.
Normalmente nei giorni prima della vigilia di Natale i bambini di solito vanno di casa in casa cantando villancicos per chiedere la mancetta Natalizia, che è una piccola quantità di denaro.
Come in Italia si decorano le case con motivi Natalizi e in tutte le case si fa il Presepe e l’albero di Natale
shares