Suicidio: Giovane poeta si pugnala al cuore


esercizio di scrittura di un articolo di giornale di Mahmoud Shouman Haissam

Trovato all’alba un giovane poeta morto nel suo appartamento; rilevate profonde ferite al petto causate da una possibile recisione del cuore.
I medici sostengono che il corpo abbia perso la vita almeno tre ore prima e dalle supposizioni investigative viene fuori l’idea di un possibile suicidio.
Interrogati il giorno stesso i personaggi in relazione con la vittima alla ricerca di soddisfacenti informazioni; la fidanzata sostiene di essere stata con lui il giorno prima mentre la madre, immensamente addolorata per l’accaduto, era presente con lui nell’appartamento dove ha avuto luogo l’evento, essa sostiene di aver sentito improvvisamente un urlo breve. Questo bastò affinché essa si precipitasse verso la stanza dell’accaduto e chiamasse precipitosamente il 118

versione in power point