Tradizioni regionali

Pubblicità

Sharing is caring!

Pubblicità

 

Ricorrenze dei morti e dei santi agli inizi di novembre

SICILIA

La sera prima della festa dei morti si mette un bicchiere d’ acqua per i santi e il giorno dopo, se i bambini fanno i bravi, trovano un cestino pieno di frutta e di ossa di morti .

In questa regione c’ è anche l’usanza che i defunti portano giocattoli a tutti i bambini nella notte che precede il giorno dei morti .In passato era la festa più bella dell’ anno e nelle città e nei paesi c’ erano le bancarelle e tutti i bambini si riversavano sulle strade per giocare con i nuovi giochi e farli vedere agli amici.

Dolci tipici :

dei dolci tradizionali sono :le inzulle a base di mandorla , zucchero albume d’ uovo , miele e cannella. Oppure ci sono le ossa dei morti che sono dolci a base di zucchero e farina che vanno poi cotti nel forno con varie forme.Un  altro dolce tradizionale dei morti sono le nucatole un dolce a base di pandispagna, cacao , miele ,pinoli , nocciole e marmellata, dopo essere stati cotti vengono glassati con il cioccolato e decorati con codette colorate.

Pubblicità
shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: